Perché le aziende stanno abbandonando l'NRA

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Perché le aziende stanno abbandonando l'NRA

Ancora CNN al portavoce dell'NRA: come ti permetti

Le conseguenze di una sparatoria di massa in America sono tragicamente familiari. Dopo lo shock e il dolore, i sostenitori spingono i legislatori a passare leggi più rigide. L'NRA mantiene la sua posizione. Niente cambia davvero.

Ma qualcos'altro sta accadendo dopo l'attacco in una scuola superiore a Parkland, in Florida.

Le persone spingono le aziende a tagliare i legami con la potente lobby delle armi. Gli avvocati prendono di mira non i produttori di armi, ma le banche, le agenzie di autonoleggio, le compagnie aeree, gli assicuratori e altre società con legami con l'ANR.

"Gli americani ce l'hanno", ha detto Shannon Watts, fondatore di Moms Demand Action per Gun Sense in America, un gruppo che chiede una riforma della legge sulla pistola. "Questo sembra un livello di energia diverso", ha aggiunto.

Correlati: queste aziende hanno tagliato i legami con l'ANR

In molti casi, la pressione sta funzionando.

Delta (DAL) sta finendo le tariffe scontate per i membri dell'organizzazione. United Airlines (UAL) non offrirà più sconti sui voli per la riunione annuale dell'ANR.

Enterprise Holdings, che gestisce i gruppi Enterprise, Alamo e National car rental, finirà lo sconto che ha con l'NRA. Così sarà Avis Budget Group (AUTO), che possiede Avis e Budget, e Hertz (HTZ).

Allo stesso modo, gigante assicurativo MetLife (MET) sta finendo il suo programma di sconti per i membri dell'NRA.

La First National Bank of Omaha si è impegnata a non rilasciare una carta Visa con marchio NRA.

La National Rifle Association ha rilasciato una dichiarazione sabato dicendo che le aziende "hanno deciso di punire l'appartenenza all'NRA in una vergognosa dimostrazione di vigliaccheria politica e civica".

"Col tempo, questi marchi saranno sostituiti da altri che riconoscono che il patriottismo e il deciso impegno nei confronti delle libertà costituzionali sono caratteristiche di un mercato che desiderano fortemente servire", ha affermato l'NRA.

A questo punto, le aziende che lavorano con l'NRA mettono a rischio le loro relazioni con i clienti, ha dichiarato William Klepper, professore alla Columbia Business School.

"I consigli di amministrazione ei loro amministratori delegati ... stanno dicendo, 'Questo è un male per gli affari'", ha detto.

Correlato: una nuvola incombe sull'industria delle armi da fuoco

I consumatori stanno concentrando la loro attenzione sulle imprese che collaborano con l'NRA, ma anche i produttori di armi stanno perdendo clienti.

Dopo aver ascoltato i loro clienti, la gigantesca società di gestione degli investimenti BlackRock (BAAPX) ha detto ai produttori di armi che vuole capire la loro risposta alla sparatoria.

L'azienda è il maggiore azionista dei produttori di armi Sturm Ruger (RGR) e Marche americane all'aperto (AOBC). È il secondo maggiore azionista di Vista all'aperto (VSTO), che produce articoli sportivi e armi da fuoco.

Le sue domande sono certe per far sapere alle compagnie armate che prestano attenzione.

Bank of America (BAC) ha anche detto che metterà in dubbio i produttori di armi.

La banca ha in programma di "impegnare il numero limitato di clienti che fabbricano armi d'assalto per uso non militare per capire che cosa possono contribuire a questa responsabilità condivisa", ha detto in una nota.

"Ci sono alcuni investitori istituzionali che stanno per dire: 'Devono esserci dei pascoli più verdi'", ha detto Brian Rafn, un analista dell'industria delle armi per Morgan Dempsey.

Relativo: I gruppi di sicurezza della pistola vogliono Apple TV e Amazon Fire per tirare NRATV

Le azioni di American Outdoor Brands hanno perso il 8% dal giorno successivo alla sparatoria. Vista Outdoor, che produce armi e munizioni, ha perso 7%. Sturm Ruger è leggermente in calo. Tutto mentre è cresciuto il mercato più ampio.

I produttori di armi stavano già soffrendo di vendite deboli prima di Parkland. Sturm Ruger ha riportato un calo a due cifre delle vendite e dei guadagni di mercoledì e ha dichiarato di tagliare i lavori 700 nell'ultimo anno.

Per Watts, le aziende di targeting sono un modo per esercitare pressioni su Washington e attuare un cambiamento più ampio.

"Quali aziende influiscono sul modo in cui pensano i legislatori", ha affermato.

Klepper pensa che i cittadini abbiano iniziato a vedere le aziende come "risponditori più affidabili del governo".

"Sempre più", ha detto, "i dirigenti aziendali stanno diventando la voce della società di principi".

- Aaron Smith, Nathaniel Meyersohn e Jackie Wattles della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

CNNMoney (New York) Pubblicata per la prima volta a febbraio 25, 2018: 8: 27 AM ET

Fonte

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI