GUARDA: Come le criptovalute stanno diventando una classe di attività: Marc Bernegger, Crypto Finance

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Le criptovalute sono diventate un nuovo obiettivo per gli investitori che evitano alternative politicamente instabili. Poiché una guerra commerciale in corso tra gli Stati Uniti e la Cina e l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea minaccia la stabilità dei mercati convenzionali, sempre più entità di investimento tradizionali hanno iniziato a sperimentare attività decentralizzate. Il direttore editoriale di Forkast.News, Angie Lau, parla con Mark Bernegger, membro fondatore di Crypto Finance AG per scoprire come lo spazio di investimento si sta adattando alle criptovalute.

Caratteristiche principali

  • [L'Asia ha un] ambiente molto più esperto di tecnologia [rispetto alla Svizzera], direi anche un ambiente che guarda al futuro. Quindi, alla fine, penso che a lungo termine, le risorse crittografiche in Asia, questa sia la partita perfetta.
  • Sicuramente vediamo molto più adattamento dal vecchio mondo, il mondo tradizionale molto vecchio che si muove in questo spazio. Voglio dire, come ho detto all'inizio, penso che non siamo ancora al punto cruciale di ribaltamento. È ancora un'industria di nicchia. Non è ancora percepito ovunque come un'industria seria. Quindi ci vuole ancora un po 'di tempo.
  • La domanda è: è il sistema esistente in grado di superare questa crisi o esiste potenzialmente un nuovo modo per arrivare in qualche modo al passo successivo e implementare forse nuove possibilità basate sulla tecnologia che in qualche modo rendono l'intero sistema più decentralizzato, cosa che penso sarebbe un enorme valore aggiunto per l'intero mondo finanziario.
  • Questo è qualcosa che vedrai nella prossima crisi di beni tradizionali non controllati da guardiani tradizionali come banche centrali o intermediari finanziari tradizionali. Quindi alcuni degli ingredienti naturali e degli elementi chiave delle risorse crittografiche come una nuova classe di attività decentralizzata possono renderli abbastanza interessanti per diversificare il tuo portafoglio esistente.

Ascolta la versione del podcast

"In un rallentamento, poiché l'economia globale è così interconnessa, ci sono solo un numero limitato di attività isolate", ha dichiarato Evan Kuo, CEO di Ampleforth, in un'intervista a Markets Insider.

Le piattaforme di gestione patrimoniale come Crypto Finance sono progettate per aiutare gli investitori a gestire i propri investimenti in criptovalute e attività digitali simili. Funzionano in modo molto simile alle loro tradizionali controparti di gestione degli investimenti, ma con il valore aggiunto dell'utilizzo delle funzionalità distribuite e di immutabilità della blockchain.

Indipendentemente dalla volatilità osservata nella criptovaluta negli ultimi anni, alcuni investitori preferiscono correre il rischio, poiché non è legato ad altri mercati politicizzati.

Vedi l'articolo correlato: Il mondo è pronto per una valuta federata?

Kuo, la cui azienda gestisce un protocollo di contabilità digitale, ha affermato che "Ci sono stati quasi 10 anni di dati per suggerire che [bitcoin] non ha quasi alcuna esposizione al rischio di metalli preziosi, materie prime, azioni, valute e così via".

Tuttavia, la mancanza di regolamentazione e precedenti globali comporta anche rischi per i primi utilizzatori, motivo per cui Bernegger afferma che il loro punto di forza unico è che sono stati approvati dall'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA.

Transcript completo

Angie Lau: Benvenuti all'edizione speciale in Svizzera. Sono Forkast News, caporedattore, Angie Lau. Cosa sta succedendo nel mondo della criptovaluta e della finanza per i clienti di livello istituzionale? Bene, è una domanda che tutti sembrano porre, ed è una domanda a cui una società di due anni e mezzo di Zurigo chiamata Crypto Finance sembra rispondere. Ora, questo è il primo gestore patrimoniale autorizzato e concesso in licenza dalla FINMA e si stanno espandendo. Con me in questo momento è Mark Bernegger. È un membro del consiglio di amministrazione di Crypto Finance. Benvenuto.

Marc Bernegger: Ciao. Bello essere qui.

Angie Lau: È bello essere qui a Zurigo. È un bel tempo, ma è anche molto interessante ciò che sta accadendo in termini di blockchain e spazio crittografico. E l'hai visto due anni e mezzo fa. Questo è quando è stata fondata Crypto Finance. Che cosa ha visto accadere questa azienda che altri no?

Marc Bernegger: Sì, sono stato in tutto lo spazio crittografico da 2012 e da allora sono successe parecchie cose. E come sapete, il gruppo Crypto Finance, siamo stati letteralmente i primi giocatori seri in questo gioco a concentrarci su investitori qualificati e istituzionali. E sono successe parecchie cose negli ultimi due anni e mezzo. Ma penso che siamo ancora un po 'prima del vero punto di svolta in questo spazio. Ma hai molto più interesse da seri party in tutto il mondo, ma soprattutto qui in Svizzera. E vogliono davvero trasferirsi in questo spazio.

Angie Lau: Qual è la proposta di valore in Crypto Finance? Cosa offri ai giocatori istituzionali che non stanno ottenendo e che vogliono?

Marc Bernegger: Sì, voglio dire, come ho appena accennato, voglio dire, a ottobre 2018, siamo stati i primi gestori patrimoniali completamente regolamentati qui in Svizzera a offrire la gestione patrimoniale criptata. Questa è sicuramente già una proposta di valore abbastanza unica. Inoltre, facciamo anche archiviazione per clienti istituzionali e anche servizi di intermediazione per hedge fund, altre banche, altri fondi. Quindi stiamo un po 'violando i due mondi, il pazzo mondo delle criptovalute e il tradizionale gruppo finanziario tradizionale più noioso.

Angie Lau: Beh, intendo, quando parli di clienti di livello istituzionale, stai parlando di un pool di liquidità che, sai, richiede sicurezza, richiede audit, richiede regolamentazione. Ma in realtà non esisteva prima. Che cosa dà tranquillità alle persone e ai clienti istituzionali se lavoreranno con te?

Marc Bernegger: Voglio dire, oltre al regolamento, che mostra già che, almeno dal punto di vista della regolamentazione bancaria, la FINMA qui in Svizzera, che soddisfiamo tutti i criteri per ottenere questa licenza, penso che sia principalmente la squadra. Voglio dire, abbiamo circa 40 persone con a volte più di 15 anni di esperienza nel settore bancario tradizionale. Quindi dal trading, gestione patrimoniale, private banking, investment banking, tutti i tipi di aree dal gregge tradizionale. Inoltre, voglio dire, abbiamo una base di azionisti abbastanza forte anche da persone molto conosciute e rispettate in tutto il mondo degli affari. E intendo, tra l'altro, anche il consiglio di amministrazione dà un po 'di serietà all'azienda.

Angie Lau: chi c'è nel tuo consiglio?

Marc Bernegger: Oltre a me, abbiamo il presidente fondatore Tobias Reichmuth dello spazio delle energie rinnovabili. Abbiamo Raymond Baer, ​​presidente onorario della banca Julius Baer, ​​Philipp Cottier, anche nello spazio degli hedge fund da secoli. Quindi un po 'un ampio spazio diversificato. Inoltre, abbiamo un professore, un avvocato tradizionale. Quindi copriamo letteralmente ogni spazio, ogni aspetto in questo spazio.

Angie Lau: Ma una cosa riguardo alle critiche sulla criptovaluta da un po 'di tempo che i regolatori cercano di affrontare e sta diventando molto specifica su KYC e AML, come affronti queste preoccupazioni?

Marc Bernegger: Abbiamo, se diventi un cliente qui, hai le stesse regole di onboarding, come se aprissi un conto bancario svizzero, beh al giorno d'oggi è piuttosto disordinato, direi, o richiede molto tempo. Quindi, sì, alla fine a volte riceviamo persino richieste da persone che hanno già conti bancari e dobbiamo respingerli perché abbiamo regole più o rigide di altre. Quindi penso a questo proposito, a volte ho la sensazione che siamo persino troppo conformi. Ma è così al giorno d'oggi, giusto?

Angie Lau: Perché essere conforme è come è oggigiorno?

Marc Bernegger: Penso che, come sai anche, intendo tutto questo spazio di criptovaluta, è un po 'come nello spazio di Internet. Ho fondato la mia prima azienda Internet in 1999, è sempre all'inizio che ne hai. Chiamiamole creature ombrose. Alcune persone che non sai davvero cosa stanno realmente facendo. Ed è per questo che è ancora più rilevante che tu abbia una configurazione pienamente conforme, completamente regolata, seria per evitare di attrarre una qualsiasi di queste creature ombrose.

Angie Lau: E mentre portiamo luce nell'industria, sai, e lanciando più luce e trasparenza sul mercato, aiutami a capire e aiutare il pubblico a capire come la finanza si sta spostando in questo spazio. Voglio dire, ovviamente, abbiamo parlato di portafogli e parliamo sempre del principio fondamentale della diversificazione. La criptovaluta sta diventando una classe di attività alternativa. In che modo le persone dovrebbero pensarci da un punto di vista istituzionale e professionale? E la criptovaluta ha raggiunto quel punto di maturazione?

Marc Bernegger: Sì, direi che voglio dire, è un buon punto. Vedo anche l'intero spazio di criptovaluta come una nuova classe di asset emergenti. Abbiamo alcune delle famiglie più tradizionali e conservatrici come clienti del gruppo Crypto Finance e non si avvicinano a noi perché vogliono speculare. Guardano davvero alle criptovalute, alle criptovalute come a un nuovo modo di diversificare il loro portafoglio esistente. Prendono forse all'inizio solo l'uno, il due percento della loro esposizione in materie prime o oro e la inseriscono in queste nuove attività crittografiche come una nuova classe di attività di diversificazione non correlata. Questo è qualcosa che vedrai nella prossima crisi di beni tradizionali non controllati da guardiani tradizionali come banche centrali o intermediari finanziari tradizionali. Quindi alcuni degli ingredienti naturali e degli elementi chiave delle risorse crittografiche come una nuova classe di attività decentralizzata possono renderli abbastanza interessanti per diversificare il tuo portafoglio esistente.

Angie Lau: E aiutaci a capire la mentalità che si sta evolvendo in alcune delle più antiche famiglie europee in questa regione mentre pensano alla criptovaluta. Era qualcosa a cui avevano pensato l'anno scorso o due anni fa? Tre anni fa?

Marc Bernegger: Sì, è abbastanza misto. Voglio dire, interessante, quando parli con le famiglie, anche qui in Europa, voglio dire, non molto tempo fa hai avuto l'iperinflazione. Anche qui in Europa prima della prima guerra mondiale, per esempio. Quindi, se hai eredità da alcune relazioni familiari in qualche modo coinvolte in questi avvenimenti, guardi l'intero sistema esistente in modo leggermente diverso. Quando vai in Sud America, è forse lo stesso che parliamo. Quindi è per questo che penso soprattutto quando si ha una prospettiva più ampia a lungo termine, alcuni degli elementi di status quo che tutti pensiamo siano dati sono forse un po '. Sai, lo guardi da una prospettiva diversa.

Angie Lau: Voglio dire, ti sorprende? Sei stato nello spazio da 2012. Bitcoin è nato in 2008. Questa è una classe di attività molto, molto giovane. Ti sorprende anche come sta iniziando questa adozione? Anche tra le famiglie più tradizionali?

Marc Bernegger: Sì, penso che con la maggior parte delle tecnologie, vedi qualche curva esponenziale, giusto? Voglio dire, all'inizio hai solo i fanatici, i secchioni e i primi che lo guardano. Voglio dire, ai primissimi tempi, c'erano molti elementi libertari. C'è ancora esistente, ma forse un po 'di più in background. E poi raggiungi determinati punti di non ritorno e alcuni elementi quando lo leggi sulla stampa. Non è sempre l'indicazione più rilevante, ma almeno ogni tassista ha sentito parlare di Bitcoin. Ma penso che sia molto più rilevante il fatto che ora vada davvero in questi circoli tradizionali in cui ci sono persone molto conservatrici e intelligenti. Come ho detto, non da una prospettiva speculativa, ma molto di più da una prospettiva di classe statunitense. E penso che stia succedendo mentre parliamo.

Angie Lau: Bitcoin e criptovaluta e tutto questo mondo DLT riguarda davvero il decentramento. Pensi? E quindi quindi, questo team di criptovaluta potrebbe davvero essere nato ovunque. Qual è il vantaggio? Qual è l'ambiente in Svizzera che ha permesso a questa azienda e ad altre aziende simili in questo intero ecosistema di crescere e svilupparsi davvero? Di cosa parla la Svizzera?

Marc Bernegger: Penso che in generale, voglio dire, abbiamo per natura un sistema decentralizzato. Voglio dire, tutto il nostro sistema politico è in qualche modo decentralizzato dal primo giorno, democrazia diretta. Hai comunità che votano su piccoli elementi e poi lo stato vota su questioni più grandi. E alla fine, sono sempre le persone a votare, quindi penso che questo elemento, questa mentalità sia già nel DNA di tutte le persone qui, e che forse abbia gettato le basi per avere alcuni dei primi sviluppatori di Bitcoin, che attraverso la fondazione Ethereum in questi primi progetti di criptovaluta si basano qui in Svizzera, il che significa criptovaluta a Zugo e Zurigo e dintorni. E penso che sia stato l'inizio. Oggi, voglio dire, abbiamo l'approvazione del governo. Voglio dire, già due anni fa, un consigliere federale svizzero ha annunciato che le cripto nazioni, la Svizzera, affermano che è un gruppo per finanziare la conferenza. Quindi è dal round verso l'alto. Le persone in qualche modo hanno un legame con questo nuovo mondo decentralizzato. E penso che oltre ad alcuni vantaggi normativi, una mentalità liberale in generale. Uno degli elementi chiave che in Svizzera abbiamo un ambiente molto crittografico.

Angie Lau: Quanto sono importanti queste conversazioni che hai con i regolatori? Quanto è importante questa collaborazione e quanto è diretta?

Marc Bernegger: Penso anche da un punto di vista normativo, voglio dire, in definitiva, direi che dovrebbe essere l'approccio di tutti i regolatori, sono neutrali sotto il profilo tecnologico, quindi devono solo in qualche modo preservare l'ecosistema ed evitare comportamenti scorretti. Quindi, finché ti attieni a queste regole, non importa se hai una soluzione basata sulla tecnologia DLT o alcuni approcci più tradizionali. E intendo, posso ricordare quando abbiamo ottenuto questa licenza di gestione patrimoniale, nel gruppo Crypto Finance circa due anni fa, voglio dire, MAS di Singapore si è avvicinato a noi e alla FINMA per capire come, all'epoca, penso che una società di undici mesi fosse in grado di ottenere questa licenza. Quindi penso che anche i regolatori di tutto il mondo guardino in questo spazio e in qualche modo vogliano capire quali potrebbero essere in definitiva anche i benefici per l'intero sistema finanziario, adattando queste nuove regole e possibilità.

Angie Lau: Beh, è ​​quella la conversazione che sta avendo a livello normativo e certamente a livello internazionale. Hai menzionato Singapore. Si sta posizionando come un ambiente molto adatto alla blockchain con alcune leggi cripto-amichevoli, pensandoci a livello di autorità monetaria. Tuttavia, sono venuti in Svizzera per saperne di più sullo spazio normativo. Ora stai andando in Asia. Crypto Finance ha appena annunciato che si sta espandendo in Asia. Ritieni che l'ambiente sia pronto per prodotti e valori? La proposta di valore che stai offrendo?

Marc Bernegger: Si Credo di si. Voglio dire, altrimenti non avremmo deciso di trasferirci nello specifico a Hong Kong. Penso che alla fine siano i desideri dei cervi e le richieste siano simili. Giusto. Hai anche un sacco di persone ricche, famiglie in Asia, e guardano anche a questa classe di attività emergente di recente. Quindi da questo punto di vista, penso che non ci sia una grande differenza. D'altra parte, intendo dire che hai un ambiente molto più esperto di tecnologia, direi anche un ambiente che guarda al futuro. Quindi, alla fine, penso che a lungo termine, le risorse crittografiche in Asia, questa sia la partita perfetta. Ecco perché penso che come giocatore in questo campo, dobbiamo essere presenti in questa regione. Voglio dire, partiamo in piccolo, ma penso che l'idea sia quella di avere sicuramente una presenza molto più grande nella prospettiva a medio-breve termine e quindi alla fine soddisfare e offrire le stesse soluzioni che già facciamo qui a clienti facoltosi in Europa.

Angie Lau: è un mercato molto competitivo. Vi sono certamente altre ditte che offrono la stessa lista di prodotti. Cosa ti differenzia in quel campo? Perché tu e non qualcuno che è già a Hong Kong, già conosci l'ecosistema, conosci già le famiglie.

Marc Bernegger: È un buon punto. Penso che com'era anche 20 anni fa nello spazio Internet, al momento, ogni concorrente o ogni giocatore che faceva qualcosa di simile in definitiva sta aiutando l'ecosistema. Giusto. Voglio dire, il mercato è ancora relativamente piccolo almeno dal mio punto di vista, prospettive future di questo intero ecosistema. Ecco perché non direi che stiamo competendo contro altri giocatori. Voglio dire, in definitiva, sono quelli che fanno simili. Roba, ma penso che si tratti più della creazione di questo nuovo mondo insieme, della creazione di questo nuovo e della costruzione di un ingresso serio in questa nuova classe di attività. E abbiamo già alcuni collaboratori abbastanza stretti in Asia. Quindi, in definitiva, penso che in questa fase si tratti più di costruire insieme l'intero ecosistema.

Angie Lau: Davvero, quel DNA di decentralizzazione e lavorare insieme. Parli di prospettive. Qual è la prospettiva di questo settore nei prossimi 2-5 anni?

Marc Bernegger: Si. Nessuno sa cosa sia. Ma direi che voglio dire, una parte è sicuramente che vediamo molto più adattamento dal vecchio mondo, il mondo tradizionale molto vecchio che si muove in questo spazio. Voglio dire, come ho detto all'inizio, penso che non siamo ancora al punto cruciale di ribaltamento. È ancora un'industria di nicchia. Non è ancora percepito ovunque come un'industria seria. Quindi ci vuole ancora un po 'di tempo. Penso che abbiamo visto altre asset class attraversare gli stessi cicli. Abbiamo avuto questo enorme clamore che lo ha fatto esplodere, che è ancora una delle ragioni per cui alcuni giocatori lo considerano ancora un mercato non maturo. Inoltre, penso che abbiamo una situazione davvero unica, chiamiamola così in questo momento nei mercati finanziari globali. Quindi penso che sia abbastanza ovvio che almeno nella visione del mondo occidentale, non in uno stato d'animo sostenibile. Non possiamo continuare come facciamo al momento. Quindi ci sono alcuni cambiamenti inimitabili davanti a noi. E la domanda è: il sistema esistente è in grado di superare questa crisi o esiste potenzialmente un nuovo modo per in qualche modo andare al passo successivo e implementare forse nuove possibilità basate sulla tecnologia che in qualche modo rendono l'intero sistema più decentralizzato, cosa che penso sarebbe essere un enorme valore aggiunto per l'intero mondo finanziario.

Angie Lau: Perché alla fine, quando parliamo di economia globale, disuguaglianza sociale e divari di reddito, si tratta davvero di una tecnologia che uniforma un po 'di più il campo di gioco. Ma grazie per le tue intuizioni su ciò che sta accadendo qui in Svizzera. Ma alla fine penso che quando dicono che i soldi seri sono qui, è quando le persone iniziano a prestare attenzione. E certamente stiamo prestando attenzione.

Marc Bernegger: Si. Grazie mille.

Angie Lau: Grazie, Mark. Piacere di conoscerti.

Fonte

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI