The Hard-Luck Texas Town che scommette su Bitcoin e Lost

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

In 1952, Il Saturday Evening Post battezzato Rockdale, in Texas, "La città dove piove denaro." Si stima che 100 milioni di tonnellate di carbone di lignite giacessero sepolte poche miglia a sud dei limiti della città, e Alcoa era appena rientrata per costruire un $ 100 milione di smelter che avrebbe usato il fonte di energia a basso costo per produrre alluminio per aerei da combattimento, grattacieli, automobili e altro ancora. "Alla semplice menzione di qualcuno che soffia in città con $ 100,000,000 da spendere, molti cittadini sono stati colti da attacchi di vertigini", ha scritto l'autore locale George Sessions-Perry. "Altri si sono semplicemente allontanati e si sono sdraiati nello sforzo di ritrovare la calma. Poi le cose hanno cominciato ad accadere. "

Apparentemente durante la notte, la popolazione di Rockdale è raddoppiata a 5,000. Una foto che accompagna il Inviare la storia mostra il miliardario residente HH "Pete" Coffield e il sindaco che ospita una festa per i nuovi dipendenti Alcoa su un patio circondato da un rigoglioso giardino. Le donne indossano abiti da cocktail e gli uomini indossano cravatte. "Ciò che ci fa sentire meglio di tutti", ha continuato Sessions-Perry, "è che stiamo facendo un mucchio considerevole di qualcosa di cui la nazione ha bisogno."

Più recentemente, però, la prosperità ha eluso Rockdale. Lo smelter Alcoa è stato chiuso in 2008 e l'anno scorso è stata chiusa una centrale a carbone adiacente. Più di quelli di 1,000 svanirono, mandando Rockdale e la circostante contea di Milam, popolazione 25,000, in picchiata.

Poi, la scorsa estate, un raggio di speranza ha trafitto il buio. Bitmain, un'azienda cinese che produce computer specializzati per la criptovaluta "mineraria", ha detto che avrebbe investito $ 500 milioni in quello che sarebbe stato il più grande impianto al mondo di estrazione bitcoin presso lo smelter chiuso di Alcoa, che, in modo cruciale, era ancora collegato a enormi impianti elettrici Linee. I grandi edifici in cui veniva fabbricato l'alluminio, chiamati vasi, sarebbero stati riempiti con contenitori di spedizione riforniti con macchine minerarie 325,000. Più importante per Milam County, Bitmain ha promesso di creare tra i lavori 400 e 600. La nuova industria sostituirà il vecchio.

Ad agosto, James Kyle, vicepresidente di Bitmain per lo sviluppo del business nordamericano, è apparso davanti ai funzionari della contea considerando un abbattimento delle tasse. Cercando di far sentire Bitmain a casa, Steve Young invitò Kyle al suo ranch di 1,300 quella notte. "Ti nutriremo e ti inumidiremo", ha promesso. Young, 67, aveva vinto le primarie repubblicane per il giudice dell'esecutivo di contea ed era lontano settimane da un'elezione che, in una contea rossa, era considerata una formalità.

I giovani hanno preso petto dal mercato della carne di Thorndale, un barbecue con la collaborazione di Texas mensilee rifornito il suo frigorifero in acciaio inossidabile con birra Shiner. Alcuni ospiti di 40, tra cui Kyle, lo sceriffo e il procuratore distrettuale si aggiravano in un lungo patio affacciato su un pascolo dove il bestiame rosicchiava sull'erba delle Bermuda. Linee di trasmissione argentate che attraversano la proprietà si collegano all'ex sito Alcoa e alla futura casa di Bitmain. Osservando la scena, Kara Clore, il direttore esecutivo del distretto di sviluppo municipale di Rockdale, pensò al Sabato Evening Post articolo. "Ero come, 'Questo sembra esattamente come quella foto'," dice Clore. "Proprio come 50 anni dopo o 60 anni dopo."

Mentre Kyle sorseggiava Shiner, Young lo ricorda mentre parlava di come la struttura di Bitmain potesse un giorno essere più che un data mining. Kyle ha detto che Bitmain potrebbe poi investire nello sviluppo dell'intelligenza artificiale per le auto a guida autonoma.

"Avevano un sacco di grandi idee", dice Young, un uomo alto e robusto che spesso sfoggia un cappello da cowboy sopra i suoi ricci capelli bianchi. "E penso, 'Cazzo, se fanno la metà di quello di cui stanno parlando, metteranno Milam County all'avanguardia della tecnologia.'"

Invece, la contea di Milam e altre comunità hanno imparato una lezione di vita reale sulla promessa elusiva della valuta virtuale.

Lynn Young (a sinistra) e il giudice Steve Young (a destra) nella loro casa nel ranch di famiglia di Young nella contea di Milam, nel Texas.

Jesse Rieser

Assorbimento di potenza

Il mining di Bitcoin evoca l'immagine di un secondo anno dell'università che becca un laptop mentre prende gli strappi da un bong. Ma non è stato così per un po '. Almeno non per chiunque voglia fare un profitto.

I minatori crittografici di successo utilizzano macchine personalizzate che risolvono i puzzle necessari per costruire una blockchain e sbloccano l'offerta limitata di bitcoin che diventano disponibili all'incirca ogni minuto 10. Più macchine minerarie hai, migliori sono le probabilità di vincere. (Gli operatori a volte si uniscono in collettivi di condivisione degli utili noti come pool).

Il processo consuma enormi quantità di energia e l'elettricità a basso costo è un must. Una delle macchine più popolari, l'AntMiner S15 di Bitmain, attinge ai watt di potenza 1,600. Questo è uguale al consumo di energia di un forno a microonde. Ma le macchine minerarie non sono usate occasionalmente. Per ottimizzare la possibilità di guadagnare monete, i principali operatori minerari eseguono centinaia o migliaia di minatori 24 / 7. Immagina la tua bolletta della luce se tu fossi costantemente zapping farina d'avena istantanea in centinaia di microonde tutto il giorno, ogni giorno. A Rockdale, la struttura pianificata di Bitmain avrebbe dovuto consumare megawatt 500, abbastanza per alimentare più di una media di case americane negli 400,000.

Rockdale non è stato l'unico, o il primo, a catturare il bitcoin bug, dato che il suo valore è salito 20-fold in 2017, a $ 20,000 a dicembre. Il centro di Washington, con la sua energia idroelettrica a basso costo, era un progetto naturale; da 2018, c'erano più operazioni di data mining 50 nella regione. Dennis Bolz, commissario per il distretto di pubblica utilità della contea di Chelan, ricorda un uomo d'affari giapponese che volava su un jet privato e annunciava che voleva energia sul posto. "Era come una corsa all'oro", dice Bolz.

Il nord dello stato di New York, che ospita anche l'energia idroelettrica a basso costo, era un altro punto di atterraggio. A marzo 2018, il consiglio comunale di Plattsburgh, nello stato di New York, ha promulgato la prima moratoria criptale negli Stati Uniti dopo che l'uso di elettricità da parte dei minatori ha fatto salire alle stelle i tassi dei residenti. Diverse comunità a Washington hanno seguito la guida di Plattsburgh. A Lake Placid, nello stato di New York, prima che la criptovaluta avesse preso piede, i funzionari locali hanno chiesto una moratoria a maggio 2018. Parlando al consiglio del villaggio di Lake Placid, un residente ha detto di minatori bitcoin, secondo l'Adirondack Impresa quotidiana"Non intendo sembrare acuto, ma penso che verrebbero qui e violenteranno il nostro dipartimento elettrico".

Gli oppositori di cripto-mining si chiedevano se le comunità ricevessero abbastanza benefici per l'elettricità che era stata divorata. Chiunque capisse che il settore minerario si rendeva conto del potenziale di occupazione era minimo. Le macchine funzionano da sole e richiedono un supporto minimo. Ma quando il valore del bitcoin è cresciuto insieme alle preoccupazioni sul consumo energetico, le aziende hanno iniziato a promettere massicci investimenti e creazione di posti di lavoro.

A Massena, nello stato di New York, Blockchain Industries ha proposto una struttura di $ 600 milioni che creerebbe posti di lavoro 500, se fosse possibile ottenere energia idroelettrica sovvenzionata. Il piano è stato affondato a marzo 2018 quando l'Autorità per l'energia di New York, preoccupata che le operazioni minerarie avrebbero creato abbastanza posti di lavoro, ha imposto la propria moratoria sui minatori bitcoin. Un consulente per Blockchain Industries ha avvertito che la decisione sarebbe costata a Massena e New York. "Le tendenze tecniche ci stanno bypassando", ha detto.

"Il Texas è il posto più strano ... Ho sentito parlare del bitcoin mining."

David Yermack, New York University

Un altro impianto minerario è stato aperto a Massena l'anno scorso. Coinmint ha iniziato a operare in una vecchia fonderia Alcoa, promettendo lavori 150 nei primi mesi 18, secondo una dichiarazione di Coinmint.

Bitmain ha avuto un'idea simile per la sua espansione nordamericana. Con sede a Pechino e fondata in 2013 da Jihan Wu e Micree Zhan, Bitmain è stata la società blue chip del settore crittografico. Lo scorso settembre ha presentato un'offerta pubblica iniziale sulla borsa di Hong Kong. Nel deposito, Bitmain ha riportato $ 953 milioni di profitti aggiustati in 2017 e approssimativamente la stessa quantità nella prima metà di 2018.

Le entrate dell'azienda sono aumentate durante la corsa all'oro, passando da $ 275 milioni nella prima metà di 2017 a $ 2.2 miliardi nell'ultima metà. Quelle macchine canticchiavano nel centro di Washington e New York? La maggior parte è stata realizzata da Bitmain. È stato stimato fornire circa 75 di hardware di data mining in tutto il mondo in 2017 e ospita due dei più grandi pool di bitcoin. Bitmain inoltre estrae da solo e ospita l'hardware di mining di altre società. A giugno 2018, secondo il suo deposito IPO, Bitmain aveva centri di estrazione 11, tutti in Cina, con spazio per i computer 200,000.

Flush con profitti in rapida crescita e di fronte all'aumentata ostilità del governo cinese, Bitmain ha cercato di estendere le sue operazioni di estrazione in Nord America lo scorso anno. Ne seguirono altri al centro di Washington, tagliando il nastro su un $ 20 milione di strutture a Walla Walla a novembre. Ha anche guardato verso il Texas.

Non era una scelta logica. Il Texas è caldo e umido, il che non è l'ideale per il mining, perché i computer richiedono un raffreddamento; i prezzi dell'energia sono nella media per gli Stati Uniti. David Yermack, un professore della finanza e della finanza della New York University che ha studiato criptovaluta, dice che oltre al Venezuela, dove Nicolas Maduro praticamente regala elettricità, "il Texas è il posto più strano ... Ho sentito parlare di bitcoin mining".

Tempi duri

La chiusura della struttura di Alcoa e la centrale elettrica adiacente, gestita da Luminant, non furono gli unici risultati ottenuti dalla contea di Milam negli ultimi anni. Due ospedali chiusi, eliminando un altro lavoro 200 e rendendo la contea un deserto sanitario. A gennaio 2010, in seguito alla partenza di Alcoa e durante la Grande Recessione, la disoccupazione nella contea ha raggiunto il 12.5 per cento. Gli ex lavoratori hanno lasciato le famiglie per lavorare nei campi petroliferi del Texas occidentale. I marciapiedi e i parcheggi sulla Main Street di Rockdale sono in genere vuoti, così come molti negozi. Un cartello di fronte al Rockdale General Store promette "Ceprimi mangimi", rovinando il gioco di parole per "alimentazione dei cani".

A quattrocento chilometri a est del centro, il Rainbow Courts Motel, un'infarinatura di case incastonate tra altissime pecan e querce, ha operato ininterrottamente da 1918. Negli ultimi anni di Alcoa, i proprietari Joan e Dan Ratliff hanno ospitato importanti ospiti internazionali: il ministro del carbone della Cina è stato in passato con un entourage. Ma i viaggiatori d'affari nei giorni feriali sono scomparsi con Alcoa e Luminant. I Ratliff ora fanno affidamento sui fine settimana che vengono per matrimoni, riunioni e barbecue. Stanno riuscendo a resistere, ma un altro hotel in città ha recentemente depositato una protezione per bancarotta.

Joan e Dan Ratliff, proprietari di Rainbow Courts Motel a Rockdale, in Texas, speravano di avere più affari dalla miniera bitcoin.

Jesse Rieser 2019

Funzionari locali hanno provato diverse strategie per combattere il crollo. In 2017 hanno formato un gruppo di sviluppo economico a livello di contea. Quando Amazon annunciò a settembre 2017 di costruire un secondo quartier generale, Drayton McLane, il miliardario ex proprietario di Houston Astros e un nativo di Milam County, raccomandò alla contea di fare un'offerta facendo penzolare gli acri 33,000 nel vecchio sito di Alcoa. La proposta della contea, soprannominata Blue Sky, ha evidenziato la proprietà di Alcoa, l'atmosfera business-friendly del Texas e la vicinanza alle università di ricerca. L'offerta non ha dato il taglio finale. Ma il lungo tentativo di Milam County è atterrato The Wall Street Journal.

All'incirca nello stesso periodo, la Rockdale High School ha vinto un campionato statale di calcio, il primo da quando 1976, ha raccolto un deficit 21-0 nel gioco del titolo. I permessi di costruzione aumentarono in 2017 e 2018 mentre lo sprawl di Austin marciava verso est. Le imposte sulle entrate e le imposte sulla proprietà sono aumentate in 2018. Al centro del crescente ottimismo c'era il riutilizzo della proprietà di Alcoa.

Il percorso per Alcoa passa dalle pittoresche colline e fiori selvatici di Rockdale a un sito molto più oscuro. Sono andato in una fosca mattina di aprile dopo un temporale. Vicino all'ingresso della struttura, cinque o sei avvoltoi neri brunched su roadkill. Una dozzina di altri appollaiati sul ciglio della strada. Dietro una recinzione d'acciaio, una montagna di detriti di alluminio sedeva vicino ai bagni.

Terreno vicino all'ex fonderia Alcoa a Rockdale, in Texas.

Jesse Rieser

Ma il sito non avrebbe potuto apparire più promettente per Bitmain, che aveva notato la contea di Milam in parte a causa dell'offerta Amazon. La fonderia presentava più di una dozzina di vasellame, ognuna lunga alcune centinaia di metri. Clore ha scoperto per la prima volta a febbraio 2018 che qualcuno era interessato alla proprietà. "Per un po 'non sapevamo che tipo di azienda fosse", dice. "Nello sviluppo economico lavori nei nomi in codice."

Bitmain passò per "Dory Creek", apparentemente scelto per allineare le macchine AntMiner di Bitmain con il Dorylus, una grande razza di formica africana. Dory Creek ha comunicato a Clore che stava lavorando a un progetto che avrebbe creato lavori 400 in 600. Quando ha dedotto che Dory Creek era coinvolta nella criptazione mineraria, basata sul suo fabbisogno di elettricità, Clore ha parlato con funzionari di altre comunità con operazioni minerarie. Hanno detto ai suoi siti minerari in genere impiegati meno delle persone 15, niente vicino a 400. Ma Clore non è stato scoraggiato, anche dopo che Bitmain si è rivelato nell'estate di 2018. Ha cercato e ricevuto assicurazioni sulla creazione di posti di lavoro, a causa delle dimensioni della struttura: "Sono come, 'No, questo sarà il più grande data center del mondo.'"

Kara Clore ha fotografato nel suo ufficio di Rockdale Municipal Develpment Distctict a Rockdale, in Texas.

Jesse Rieser

L'operazione dovrebbe ospitare un computer 325,000 stimato in miniera, facendo apparire minuscole le altre strutture di Bitmain messe insieme. Secondo gli ex dipendenti di Bitmain e della contea di Milam, la società stava negoziando di pagare 3 a 4 centesimi per kilowattora per l'elettricità, circa la metà della media per un cliente industriale nell'area e tra i più bassi del paese. Sembrava che gli sforzi di ricostruzione della contea stessero pagando.

Mike Brown, l'editor di vecchia data di Reporter di Rockdale, ha dato notizia del piano a luglio 19. "Colpisci la band e fallo suonare" Happy Days Are Here Again ", ha scritto. Charles Miles, un raro millenario di Rockdale e proprietario del negozio di barbiere Miles Styles, pensava che alcuni dei suoi molti amici che erano partiti per migliori opportunità di lavoro avrebbero avuto un motivo per trasferirsi a casa. Clore ha iniziato a rispondere alle telefonate degli imprenditori tecnologici. Bitmain si è impegnato a lavorare con programmi di formazione professionale e riqualificazione delle scuole per lavori tecnologici. Ha assunto Perry & Perry, una società di costruzioni locale, e ha programmato una fiera di lavoro autunnale per trovare impiegati per un'apertura 2019 pianificata.

Al Rainbow Courts Motel, i Ratliffs hanno visto gli impiegati di Bitmain e gli appaltatori fuori città. Speravano in un ritorno ai giorni di Alcoa. "Speravamo davvero che i viaggi di lavoro salissero per questo", dice Joan Ratliff.

Nuova costruzione a Rockdale, in Texas.

Jesse Rieser

Jesse Rieser

In agosto 13, il tribunale del commissario della contea di Milam ha approvato un abbattimento delle tasse per 10 anno per Bitmain, in base al quale la società avrebbe ottenuto uno sconto sulla proprietà 80 per i primi cinque anni. Con la riduzione, la contea di Milam avrebbe comunque raccolto una media di $ 700,000 in tasse all'anno per gli 10 anni dall'impianto: un vantaggio per una contea che registra circa $ 12 milioni all'anno. L'accordo di abbattimento prometteva "non meno di 350", con 140 in programma per 2019.

Young afferma che Bitmain aveva anche considerato i siti delle ex fonderie Alcoa nel Tennessee e a New York, ma ha ricevuto una fredda risposta. "Così, quando abbiamo saputo che ci stavano guardando, abbiamo accettato", dice. "Facciamo loro sapere la prima possibilità di incontrarli, 'Ti vogliamo qui.'"

Young era stato un avvocato a Houston per molti anni prima di ritirarsi nella contea di Milam per servire come pubblico ufficiale. Elenca il suo numero di telefono sulla sua pagina di Facebook, Moving Milam Forward. Ha condotto una campagna per un messaggio sulla costruzione di un futuro e sulla scomparsa del decennio perso nella contea di Milam. Cose sono stati migliorare: la spavalderia dell'offerta Amazon, il campionato dello stato, i valori immobiliari più alti, ora Bitmain. Anche la società sembrava abbracciare Rockdale. Kyle e il direttore operativo del sito Todd Dougherty hanno partecipato alle riunioni del Lions Club e del Rotary.

Price Plunge

Anche quando Rockdale accolse Bitmain, le fondamenta dell'operazione mineraria stavano erodendo. Il valore di Bitcoin è diminuito costantemente durante 2018. In autunno, la goccia accelerò; da novembre 12 a dicembre 16, il valore di un bitcoin è diminuito all'incirca della metà, a $ 3,195, da $ 6,327, rendendo difficile anche ai minatori professionisti con elettricità a basso costo guadagnare un profitto. Una stima delle macchine minerarie 600,000 in tutto il mondo era scollegata. La frequenza hash, che è la potenza di calcolo totale utilizzata sulla blockchain, è diminuita di 13 per cento. Bitmain, con le sue entrate legate alle attività minerarie, ha perso $ 500 milioni nel terzo trimestre, secondo CoinDesk.

I progressi sono rallentati nel sito di Rockdale, dove sono state installate alcune centinaia di computer minerari. Dozzine di nuovi impiegati dovevano essere assunti ogni mese alla fine di 2018 mentre la struttura aumentava, ma un blocco delle assunzioni intorno a novembre manteneva il personale di 14. Clore dice che Bitmain ha continuato a ritardare la fiera del lavoro. L'aggiornamento delle sottostazioni e il rinnovamento dei bagni è risultato più complicato e costoso di quanto previsto. In precedenza, quando i dipendenti di Bitmain in Nord America cercavano finanziamenti in Cina, hanno scherzato sul fatto che tutto quello che dovevano fare era inviare un'e-mail. Ora, le richieste non sono state soddisfatte.

All'inizio di gennaio, Young ha saputo che Bitmain avrebbe chiuso l'impianto minerario prima che fosse mai andato online. Ha provato a contattare Kyle. Ma quando Young raggiunse il vicepresidente - che aveva pranzato in un barbecue al suo ranch mesi prima - scoprì che anche Kyle non sapeva nulla: era già stato licenziato. "Non sapevo con chi parlare", dice Young. "Non avevo idea di cosa stesse succedendo."

Gli ex dipendenti stimano che la percentuale di 80 degli addetti 3,000 di Bitmain abbia perso il lavoro a dicembre e gennaio, incluso 200 di persone 250 che hanno lavorato in Nord America. Nove dipendenti 14 di Rockdale sono stati rilasciati. Questa primavera, il deposito IPO di Bitmain è scaduto nella borsa di Hong Kong. Voci di imminente bancarotta si sono diffuse nella comunità cripto su Twitter e Reddit.

"Questa città, questa comunità, questa contea avevano davvero bisogno di qualcosa di edificante".

Joan Ratliff, proprietario del motel

La compagnia non confermerebbe il numero di posti di lavoro persi. La portavoce Nishant Sharma si è riferita a una dichiarazione di Bitmain pubblicata a marzo che diceva che la compagnia aveva "aggiustato il nostro personale" alla fine di 2018. "È stata una decisione difficile ma necessaria, poiché continuiamo a costruire un business a lungo termine, sostenibile e scalabile", si legge nella nota.

All'inizio di 2019, dice Young, tre dirigenti di Bitmain, compresi due cinesi, hanno visitato il Texas. Invece di uno dei più grandi impianti di estrazione bitcoin al mondo, hanno offerto un nuovo piano nebuloso: Bitmain ora prevede di iniziare le operazioni minerarie a fine mese con quello che i funzionari di Rockdale ritengono essere 20 per i lavoratori 40.

Kelly Ballew, che è cresciuta nella contea di Milam, ha lavorato nel sito come responsabile delle strutture, ma Bitmain ha rifiutato la richiesta di WIRED per un tour. Sharma ha anche rifiutato di discutere piani specifici per il sito, compreso il numero di posti di lavoro o la capacità della struttura. "Come molte aziende, è necessario apportare modifiche per avere successo", dice Sharma via email. "Il ridimensionamento della struttura è stato necessario per tenere il passo con le mutevoli richieste del mercato".

L'abbattimento delle tasse non è mai stato finalizzato. Clore ha detto ai dirigenti di Bitmain che non erano più qualificati, perché era basato sulle proiezioni di lavoro.

Al Rainbow Courts Motel, i Ratliffs hanno capito che qualcosa era cambiato quando i dipendenti di Bitmain smisero di prenotare stanze senza una spiegazione a fine dicembre. I Ratliff non contano più su un'infusione di viaggiatori d'affari nei giorni feriali. "E 'stato deludente e sconvolgente", dice Joan Ratliff, "perché questa città, questa comunità, questa contea aveva davvero bisogno di qualcosa di edificante".

Viste del centro di Rockdale, con le sue numerose vetrine vuote.


Crypto Winter

L'inverno cripto ha colpito anche altrove, sabotando molte delle promesse economiche fatte durante la corsa all'oro. A novembre, la società mineraria Giga Watt, con sede a Washington, ha presentato istanza di fallimento, mettendo fine ai piani multimilionari per ospitare i minatori. Lo staff di Giga Watt era già stato tagliato su 13, da 70.

Coinmint ha iniziato a operare presso l'ex stabilimento Alcoa di Massena lo scorso maggio. Secondo Prieur Leary, chief technology officer di Coinmint, la società ha dipendenti 80-plus nel sito. La struttura avrebbe dovuto creare lavori 150 entro la fine di quest'anno. Leary dice che Coinmint ha macchine minerarie 40,000 operative e sta installando 29,000 in più.

Negli ultimi mesi, il valore di bitcoin è aumentato di nuovo, a più di $ 12,000. L'hashrate è salito del 10 per cento la prima settimana di maggio, a significare un ritiro nel settore minerario. Ma i leader municipali, bruciati dalle promesse non mantenute, non contano su un'ondata di posti di lavoro. "Non vedo come ciò sia possibile, dato il bassissimo rapporto tra lavoro e capitale e il capitale altamente mobile su cui è costruita la loro industria", afferma Colin Read, il sindaco di Plattsburgh via e-mail. La sua città ha revocato la sua moratoria ma ha visto scarso interesse dai minatori.

Nel centro di Washington, Malachia Salcido, proprietaria della ditta mineraria Salcido Enterprises, stima che ci siano attualmente circa cinque grandi operazioni minerarie nella regione, da 50 a 60 all'altezza del boom. Dice che il basso costo della manodopera dell'azienda ha contribuito a sopravvivere. "Altre società che operavano nella regione e hanno cercato di arrivare in scala hanno avuto dipendenti 70 con 80", afferma. "Eravamo 50 per cento più grandi e facevamo la stessa cosa con 12." Salcido ha vissuto nella regione per gran parte della sua vita e dice che il rush bitcoin ha avuto un impatto poco duraturo. "Pensa a una parata che attraversa la città", dice. "Fa un sacco di rumore e cattura un sacco di opinioni della gente e poi se ne va. Non c'è nessun cambiamento duraturo. "

Oltre al mining bitcoin, il centro di Washington ha numerosi centri dati, frutteti e aziende vinicole. La contea di Milam sta ancora cercando la sua pausa, ma la gente non sembra amareggiata per l'esperienza. Clore è in contatto con alcuni dei lavoratori di Bitmain che avevano pianificato il sito. "Ero veramente triste per loro quando sono stati licenziati", dice.

Young ha recentemente annunciato che un gruppo di sviluppo sta commercializzando tre appezzamenti di terreno nella parte settentrionale della contea per le fattorie solari che potrebbero generare circa 600 megawatt di elettricità. L'investimento totale per il progetto dovrebbe essere di circa $ 500 milioni. A maggio ha convocato un vertice economico con McLane, un rappresentante dello stato, e un funzionario dell'ufficio del governatore.

Hanno discusso su come attrarre nuove imprese. "Sia che tu stia vendendo mangimi per bestiame o minerario criptovaluta, se il mercato va inacidito, sei solo sul torrente", dice. "Andando avanti con questa contea, non possiamo legarci a un gruppo. Non possiamo essere un tipo di accordo con una sola società, ed è quello che è successo qui. "

Ad aprile, Young ha anche ricevuto una telefonata da un numero canadese. Il chiamante ha detto che rappresentava una società europea che voleva informarsi su una mossa nel Texas centrale. Il business? Crypto-mining.


Altre grandi storie WIRED

Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI