Protezionismo, mercati liberi, decentramento? Trump contro Jinping contro Blockchain - Bitcoin Exchange Guide

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Protezionismo-Free-Markets-Decentramento-Trump-Versus-Jinping-Versus-Blockchain

Protezionismo, mercati liberi, decentramento? Trump contro Jinping contro Blockchain

"No Collusion, No Ostruction" sono le parole che chiudono l'intero rapporto di Mueller per Trump e i suoi milioni di sostenitori. Con questa intera indagine che è stata isolata, almeno nella mente del Presidente, da allora ha focalizzato la sua attenzione su quella questione commerciale con la Cina, e questo è un argomento sul quale il presidente è più che disposto a confrontarsi.

A breve termine ea lungo termine, a prescindere dal punto di vista del commercio Stati Uniti d'America e Cina. Ci sono molte persone in tutto il mondo che saranno influenzate da come andranno questi negoziati.

Dal recente imposto tariffe protezionistiche degli Stati Uniti, la Repubblica popolare da allora ha rivenduto. la propria serie di tariffe, pari a circa $ 60 miliardi di importazioni dall'America, principalmente. orientato ai prodotti alimentari. Quando è stato chiesto di commentare queste nuove tariffe, la Cina afferma che queste misure rappresentavano un approccio preciso e mirato direttamente Trump sostenitori aumentando in modo incrementale il costo del cibo dagli Stati Uniti.

Ci può essere solo un individuo illogico o male informato quando si tratta di proclamarsi sostenitore di Trump per quanto riguarda le relazioni commerciali con la Cina, e questo è un problema enorme. Inoltre, uno dei grandi problemi è la differenza di partigianeria politica; per gli Stati Uniti, è una questione di come questi argomenti influenzeranno e avranno un impatto sulle future amministrazioni. D'altra parte, la Repubblica popolare, dal momento che Mao Zedong, è stata gestita dalla burocrazia del Partito Comunista. Significa che quest'ultimo può aspettare la tempesta senza preoccuparsi delle divisioni partigiane.

Chiunque sia là fuori che Trump sia una sorta di indiscusso esecutivo centrale che gestisce il paese oltre ogni limite, è insopportabilmente ingenuo o inescusabilmente cieco. Mentre il presidente fornisce una visione generale sulla direzione della politica del governo e pone una maggiore enfasi su priorità specifiche. Queste direzioni e priorità sono filtrate attraverso una burocrazia statunitense già stabilita.

Una delle cose che non aiuta a preoccuparsi di chi è più libero di mente è il fatto che, per questa volta, l'America è relativamente più unita. E questo sarà qualcosa che aumenterà nel tempo solo grazie al fatto che la Cina è in armonia con l'ostilità in natura. Il modo in cui la Cina ha fatto questo è stato rimediare alla sua precedente minaccia di svendere i buoni del Tesoro degli Stati Uniti.

Mentre questa battaglia è considerata una guerra commerciale con l'Aquila da un lato, e il Drago appena centralizzato dall'altro. Questa guerra, proprio come il pericolo stesso, presenta un'opportunità cruciale per il beneficio della terza parte della tecnologia blockchain. Più specificamente, trarrebbe un vantaggio significativo da un sistema economico più forte e più aperto, in cui vi è più libertà interna e internazionale con cui consentire maggiori affari e libertà innovativa.

Stiamo certamente vedendo che ci sono due punti di vista diametralmente opposti sul commercio, con protezionismo e tariffe punitive che si oppongono a un'industria costruita sul principio fondante di apertura e neo-internazionalismo. Di conseguenza, è un peccato vedere così tante piattaforme che dimostrano un eccessivo entusiasmo nel riferire su queste azioni dannose, mentre allo stesso tempo lavorano per demonizzare una tecnologia che sta facendo il massimo per supportare l'individuo.

Le aziende blockchain, gli organizzatori di eventi e gli entusiasti hanno accolto rappresentanti di Stati Uniti e Cina al Summit 2016 Blockchain, con tutte le intenzioni di costruire ponti e contribuire a una rivoluzione industriale rivoluzionaria a livello mondiale. Ma la posizione che viene presa è simile a tirare via i tuoi giocattoli preferiti e murarli con strati di cemento.

Questo è qualcosa che non è esclusivo per la Cina, e mentre la Repubblica Popolare sta facendo un sacco di brevetti e restrizioni, gli Stati Uniti con la loro burocrazia incalzata e invasa fanno ben poco per sostenere le innovazioni che il mondo blockchain può fornire, con entrambe le nazioni anche prendendo una mano troppo ferma verso gli scambi cripto.

Per la Cina, la loro misura intransigente dimostra il tipo di approccio estremo e giovanile che il regime autoritario ha verso l'innovazione. Proprio come il poker, è solo buono quando è nelle loro mani. L'abolizione da parte della Cina dello spazio crittografico e la lentezza dell'America verso la capitalizzazione dimostrano che non esiste una chiara vittoria o una buona scommessa da fare.

Indipendentemente da ciò, dove questi due corridori si rifiutano di prendere il testimone, gli altri lo faranno. E questo è assolutamente ciò che accadrà, soprattutto perché ci sono innovazioni seriamente incredibili che Blockchain può permettere. Tra questi ci sono sensori, wifi e sicurezza dei dati per citarne alcuni.

Questi paesi saranno in grado di abbandonare un conflitto commerciale per impegnarsi con un rinnovato dinamismo economico e industriale verso le nuove tecnologie? La prima affermazione sarebbe se effettivamente tentassero di allentare le tensioni commerciali, che non sembrano buone.

Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI