Nuovo scambio per offrire Bitcoin conforme alla Sharia, Ethereum, XRP Trading

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Nuovo scambio per offrire Bitcoin conforme alla Sharia, Ethereum, XRP Trading 101
Fonte: Adobe / chomplearn_2001

La Banca centrale del Bahrain (CBB) ha rilasciato una licenza a CoinMENA, un nuovo scambio di criptovalute con sede in Bahrain che si prepara al suo lancio, consentendo all'azienda di offrire i propri servizi in tutta la regione in conformità con la legge della Sharia. CoinMENA mira a rendere la sua piattaforma disponibile in Bahrain, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Kuwait e Oman.

L'exchange ha detto che offrirà bitcoin (BTC), ethereum (ETH), XRP, litecoin (LTC) e bitcoin cash (BCH).

"Man mano che CoinMENA cresce, forniremo accesso a risorse digitali aggiuntive ed espanderemo le giurisdizioni in cui operiamo, con l'obiettivo di diventare uno dei principali scambi di risorse digitali su scala globale", Dina Sam'an, Co-Founder and Managing Il direttore di CoinMENA, è stato citato come detto in un annuncio. L'azienda mira a lanciare la piattaforma "presto".

La CBB ha rilasciato alla società una licenza di società di servizi di criptovaluta di categoria 2 in cui si afferma che lo scambio è conforme alle regole della Sharia o legge islamica. Questo apre la strada alla piattaforma in una serie di mercati del Medio Oriente in cui la finanza islamica domina i loro paesaggi economici. La condivisione di profitti e perdite e il divieto di riscossione e pagamento di interessi sono due dei fondamenti del sistema bancario islamico.

"Ogni transazione deve essere correlata a una transazione economica reale sottostante", secondo un'analisi della società con sede a Vancouver Istituto di finanza aziendale. “Le parti che stipulano i contratti nella finanza islamica condividono profitti / perdite e rischi associati alla transazione. Nessuno può beneficiare della transazione più dell'altra parte. "

Espandendo il commercio di criptovaluta nel mondo della finanza islamica, CoinMENA potrebbe attingere a un mercato che si stima valesse circa 2.1 trilioni di dollari l'anno scorso, secondo un rapporto pubblicato da S&P Global. La finanza islamica ha una solida base in Medio Oriente, ma sta crescendo anche in altre regioni del mondo con significative popolazioni musulmane.

"Le attività conformi alla Sharia rappresentano il 14% delle attività bancarie totali in [la regione del Medio Oriente, Nord Africa e Asia meridionale] e il 25% delle attività bancarie nella [regione del Consiglio di cooperazione del Golfo], suggerendo che l'attività bancaria islamica continua ad essere sistemicamente importante in questi paesi ", secondo il rapporto.
__
Per saperne di più:
Ether è conforme alla Shariah fino a quando non viene utilizzato a scopo di lucro - Scholars
Scambi crittografici per spendere 2021 concentrandosi su DeFi, UX e nuovi servizi
Watchdog finanziario degli Emirati Arabi Uniti impostato per regolamentare la crittografia entro il 2022
Il contratto di deposito 80% -Empty Ethereum 2.0 ottiene un aumento del 4% dall'investitore di Dubai

Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI