Major Project Ethereum Lancio da Deloitte Teased at Consensus 2019 - CCN

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

By CCN: consenso 2019 è in pieno svolgimento; stand e corridoi sono affollati di persone, rilevando l'Hilton Midtown Hotel. Ci siamo seduti alle sessioni con Deloitte, volendo sapere perché si sono trasferiti di recente da Ethereum a VeChain.

Dopo il panel, siamo stati in grado di sederci con Antonio Senatore, CTO globale del progetto blockchain di Deloitte, e discutere il coinvolgimento dell'impresa nello sviluppo blockchain.

Deloitte si impegna a Ethereum nonostante le voci di VeChain

etereum criptovaluta

Deloitte ha suggerito che quest'anno avrebbe lanciato un progetto Ethereum "molto grande". | Fonte: Shutterstock

Ci sono stati annunci recenti che Deloitte stava trasferendo i suoi clienti a VeChain. A quanto pare, l'azienda rimarrà impegnata a lavorare con Ethereum:

"Deloitte crede fermamente nello sviluppo multipiattaforma e 50% dei nostri progetti è costruito su Ethereum", ha dichiarato Antonio Senatore, CTO globale di Blockchain di Deloitte.

Un membro del team di Deloitte ha affermato l'opinione positiva di Ethereum, affermando che Ethereum è una rete solida che è stata testata, è open source e trasparente. Secondo Antonio Salvatore, è molto probabile che un sistema multichain venga utilizzato con interazioni tra piattaforme. Infatti:

"Lanciamo un progetto molto ampio entro la fine dell'anno sulla piattaforma Ethereum"

Sviluppo di blockchain multipli: una rete crittografica non li regolerà tutti

Deloitte ha rivelato le sue ambizioni multi-blockchain durante il consenso 2019. | Fonte: Silicon NYC / Art Malkov

VeChain verrà utilizzato per determinati clienti che hanno esigenze e casi d'uso specifici diversi. I motivi principali per cui VeChain è stato scelto per questi progetti sono le preferenze individuali dei clienti e i costi delle transazioni nella rete Ethereum che a volte erano molto alti, specialmente con la volatilità dei prezzi. Senatore ha anche detto che Vechain è stata una buona scelta per quel caso d'uso specifico, in quanto hanno una forte comunità ed ecosistema.

Sembra che questo sia l'inizio di un'era di sviluppo multipiattaforma, in cui le blockchain sono utilizzate per scopi specifici piuttosto che avere una soluzione blockchain valida per tutti. Eppure questi blockchain saranno interconnessi in qualche modo, sebbene non ci sia ancora in termini di interconnettività. Ciononostante, la crescita dei progetti di blockchain al Consensus 2019 può essere osservata tra le industrie diverse rispetto agli anni precedenti.

Circa l'autore: Art Malkov è uno specialista tecnologico con sede a New York e collaboratore di Silicon NYC su tutto ciò che è blockchain.

Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI