Litecoin: le ultime previsioni di LTC contro il dollaro

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Litecoin, probabilmente la criptovaluta più nota che non è Bitcoin, è in circolazione.

Insieme al suo rivale più conosciuto, Litecoin è in crescita e le previsioni di Litecoin hanno ancora più valore.

Alcuni vedono il prezzo futuro di Litecoin in una salita quasi verticale per raggiungere e poi superare il picco di 2017 di dicembre. Altri sono più cauti.

Ma da tutte le parti, la grande domanda ora è che Litecoin aumenterà ulteriormente?

Nessun mistero sul fondatore

Prima di provare a rispondere a questa domanda, forse dovremmo iniziare da un'altra cosa: che cos'è Litecoin?

Come con Bitcoin, è una criptovaluta. Mentre per millenni sono esistiti tipi di denaro privati, le criptovalute sono nate come una conseguenza specifica della crescita della tecnologia di comunicazione digitale on-line, sfruttata da una grande quantità di potenza di calcolo.

Litecoin, Bitcoin e il resto non esistevano solo nell'era vittoriana, non potevano esistere in 1960 o addirittura 1980.Litecoin è stato lanciato in 2011 da Charlie Lee, laureato al Massachusetts Institute of Technology e originario del Costa d'Avorio. Da 2007 a 2013, era un ingegnere del software in un altro dei grandi nomi della rivoluzione digitale, Google.

Litecoin è stato lanciato in 2011 da Charlie Lee, diplomato al Massachusetts Institute of Technology e originario della Costa d'Avorio. Da 2007 a 2013, era un ingegnere del software in un altro dei grandi nomi della rivoluzione digitale, Google.

La mancanza di mistero riguardo al fondatore di Litecoin è in netto contrasto con la posizione di Bitcoin, il cui misterioso progenitore Satoshi Nakamoto non è mai stato identificato in modo soddisfacente e potrebbe persino non esistere.

A prova di inflazione, in teoria

Come con Bitcoin, i Litecoin sono creati su libri del computer e non sono gestiti da alcuna autorità centrale. C'è un limite al numero di Litecoin che possono essere "estratti" - scambiati con valuta convenzionale - il che significa che il sistema, almeno in teoria, non è soggetto a inflazione.

Ci sono attualmente poco più di 60 milioni di monete in circolazione, e il limite superiore è 84 milioni. Quando ciò sarà raggiunto, l'unico modo per acquistare Litecoin sarà avvicinare qualcuno che lo sta già tenendo e fare un'offerta. Ciò dovrebbe significare, ancora in teoria, che investire in Litecoin è una sorta di scommessa a senso unico, dato che la fornitura di nuove monete verrà interrotta a un certo punto. Come è stato a lungo detto sull'investimento nel settore immobiliare, non ce la fanno più.

Ma dato che l'investimento immobiliare è notoriamente soggetto a boom e busti, non è così rassicurante come avrebbe potuto essere.

E come in tutte le criptovalute, il comfort del soffitto sulla produzione di monete dura solo fino a quando i suoi creatori lo osservano. Il tempo era quando le banche centrali emettevano note con una "promessa di pagare" una certa quantità di oro in cambio della nota in questione. Poi hanno smesso di farlo.

Chi dire che uno o più emittenti di criptovalute non cambieranno le loro menti in modo simile?

Tali pensieri non sembrano turbare quelli attualmente impegnati nell'investimento di Litecoin. Litecoin sta attualmente cambiando mano a poco più di $ 123. Un mese fa, su 4 giugno, ogni moneta valeva $ 102.14, e un anno fa, su 4 luglio 2018, il valore era $ 85.40.

Qual è la differenza?

Il picco di tutti i tempi di Litecoin, in 15 di 2017 di dicembre, è stato di $ 306.87.

Nel frattempo, anche Bitcoin si è basato sull'approvazione degli investitori. Attualmente scambiato a circa $ 11,165, era solo $ 7,670.96 un mese fa, su 4 giugno e un anno fa su 4 luglio 2018, scambiato a $ 6,587.24.

Di nuovo, il picco è stato su 15 di dicembre 2017, a $ 19,650.01.

Quindi, da qui in avanti, salirà Litecoin? Alcuni credono così, non ultimo chi ha pubblicato una dichiarazione on-line che: "Litecoin non è una bolla!"

Il guaio è, naturalmente, che è stato così nel passato, insieme alla maggior parte delle marche di denaro cibernetico. Quel picco di 2017 di dicembre è stato seguito da un 2018 torrido come numerosi problemi accumulati per gli operatori di criptovaluta: la minaccia di una regolamentazione più severa, i suggerimenti che alcuni lanci di criptovalute erano stati truccati e una deriva di investitori verso attività in dollari nella convinzione che i tassi di interesse USA fossero andando a salire.

Che la prossima mossa nei tassi statunitensi sia probabilmente al ribasso potrebbe essere uno dei fattori che spingono Litecoin e altri più alti, dato che l'attrattiva delle attività denominate in dollari è ridotta.

La grande domanda deve essere: vale la pena investire in Litecoin? Oppure, forse per riformularlo leggermente, perché investire in Litecoin quando puoi investire in Bitcoin, il leader del mercato? Dopotutto, non è che ci siano grandi differenze tra i due: entrambi sono accettati da un numero crescente di fornitori di posti di lavoro e servizi ed entrambi si affidano a una tecnologia simile, se non identica.

È vero, Litecoin vanta tempi di transazione più rapidi rispetto a Bitcoin, ma quella sembra essere la principale divisione tecnica tra di loro.

Ampia base di utenti

Tuttavia, la tecnologia non è tutto. Come accennato in precedenza, Litecoin è completamente trasparente sul suo fondatore e sulla sua storia, in contrasto con Bitcoin. Gli investitori potrebbero preferire affidare i propri soldi a qualcuno il cui nome e volto sono ben noti e che possono quindi essere tenuti in considerazione. Inoltre, come sottolineato da Wealth Daily, il massimale per la produzione di monete di Litecoin è superiore a quello di Bitcoin. "Questo in realtà funziona a favore di Litecoin", ha detto, perché alla gente piace pagare in numeri tondi. "Litecoin alla fine avrà più monete sul mercato di Bitcoin. E questo piace ai consumatori che vogliono una valuta digitale semplice ed efficace ... Alle persone piace pagare con numeri interi ".

Detto questo, la fastidiosa domanda, sollevata in precedenza, non andrà via proprio - quante ne sono le criptovalute di cui il mondo ha bisogno? Attualmente ci sono circa 1,600, anche se la stragrande maggioranza è di poco conto.

Ma tra i più grandi, quelli usati nella vita di tutti i giorni e scambiati, c'è ancora un campo affollato, che comprende Ripple, Ethereum e Steem. Anche se non si ritiene che il cyber money sia un monopolio naturale, sembrerebbe che qualche consolidamento sia sulle carte.

Litecoin dovrebbe essere in una buona posizione per uscire in cima o in alto in qualsiasi scossa futura. La sua tecnologia è ammirata e la sua base di utenti è ampia.

Tutti gli investimenti in criptovaluta sono, ovviamente, qualcosa di un'avventura. Ma potrebbe essere parte del divertimento.

Puoi negoziare Bitcoin, GBP / USD, mercati azionari globali come S & P 500 e altri mercati 2,000 su Capital.com.

Il trading è rischioso. 76.2% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore.

Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI