Gli ICO sono morti ma i truffatori ICO sono immortali

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Gli ICO sono morti ma i truffatori ICO sono immortali

Gli ICO sono morti ma i truffatori ICO sono immortali

L'offerta iniziale di monete potrebbe essere quasi morta, ma il truffatore ICO avanza a prescindere. Mentre i progetti legittimi devono confrontarsi con tutti i tipi di sfide, tra cui la forza del mercato, la creazione di valore per gli investitori, la creazione di un prodotto reale e la realizzazione effettiva delle promesse che fanno, il truffatore senz'anima non è gravato da vincoli tecnici, etica del lavoro o alcun senso di decenza.

Leggi anche: La più piccola unità di Bitcoin 'Satoshi' aggiunta al dizionario inglese di Oxford

Come uccidi ciò che non ha vita?

Proprio come l'umile scarafaggio, ci sono poche condizioni in cui il truffatore ICO non può operare. Anche con il picco di ICO e mania di token ben dietro di noi, i truffatori persistono. Ci sono alcune cose che garantiscono la diffusione dei truffatori, tra cui azioni legali, applicazione delle normative e, naturalmente, stampa indesiderata. I seguenti ICO sono stati tutti contrassegnati come truffe, nonostante i loro orchestratori abbiano protestato rumorosamente per la loro innocenza.

Gli ICO sono morti ma i truffatori ICO sono immortali

Karat ottiene Stick

La blockchain può essere un terreno fertile per la germinazione di nuove idee, ma è anche una discarica per concetti risibili e truffatori che offuscano le loro vere intenzioni. Un'idea che galleggia da qualche tempo sulla criptovaluta è di una criptovaluta sostenuta da oro. Karatbar è un primo esempio della moda sostenuta dall'oro e che ha sollevato alcune domande serie ultimamente.

In 2018, la società tedesca ha lanciato Karatgold Coin (KBC) dopo un ICO che secondo come riferito ha raccolto $ 100 milioni. Per seguire quella prima raccolta fondi, Karatbars sta ora cercando di condurre un altro ICO in 2019. Questa volta l'azienda afferma di creare la Karatbank Coin (confusamente anche KBC) per la sua banca di criptovaluta a Miami, portando l'Ufficio Florida of of Financial Regulation (OFR) ad aprire un'indagine sulla società che è ancora in corso.

Gli ICO sono morti ma i truffatori ICO sono immortali
Sembra giusto.

In un video sulla homepage di Karatbars, il dottor Harald Seiz si presenta come "il visionario e fondatore di Karatbars" che è abbastanza per sollevare un sopracciglio se non una bandiera rossa. Un video di Youtube su 2019 di aprile intitolato "Karatbars Harald Seiz per creare 20K Millionaires di 2021!" è sufficiente a suscitare ancora maggiori sospetti. I prodotti sul sito Karatbars includono buoni regalo, carte di credito e carta moneta reale, che possono essere venduti con il marketing di affiliazione. I regolatori dei Paesi Bassi hanno definito questo sistema di compravendita di oro "marketing multilivello", mentre la Namibia era abbastanza chiara da chiamarlo "schema piramidale".

Che dire dell'oro stesso su cui è costruito l'intero concetto di Karatbar? Ricercatori indipendenti non sono riusciti a verificare l'esistenza della miniera d'oro che la società afferma di possedere. Mentre le menti ciniche hanno spesso affermato che una miniera d'oro è semplicemente un buco nel terreno di proprietà di un bugiardo, nel caso di Karatbar, nemmeno il buco esiste.

Gli ICO sono morti ma i truffatori ICO sono immortali
Come Steven Seagal, i truffatori ICO sono difficili da uccidere, ma la maggior parte manca del fascino e del carisma della stella.

Quando Mountie?

A marzo, la polizia canadese ha congelato i conti di Kevin Hobbs e Lisa Cheng, la cui società Vanbex ha raccolto $ 22 milioni in 2017 dalla vendita del token Etherparty (FUEL). Nonostante le affermazioni secondo cui FUEL sarebbe stato utilizzato per creare un ecosistema di contratti intelligenti, nulla del genere si è mai materializzato, con documenti giudiziari che affermano che non vi era alcuna intenzione di sviluppare questo mondo dei sogni.

Il colorato passato di Hobbs ha dato ulteriore interesse alla questione, con il fondatore dell'azienda riferito di avere condanne passate per possesso di droga e riciclaggio di denaro. In una svolta che sembra un punto della trama direttamente da un episodio di Breaking Bad, Hobbs ha affermato che la sua nuova ricchezza non proveniva da fondi aziendali appropriatamente appropriati, ma da vincite di gioco di circa $ 60,000 al mese. Detto in altro modo, quando hai le abilità di gioco d'azzardo di Hobbs, la casa perde sempre.

Gli ICO sono morti ma i truffatori ICO sono immortali

I registri prodotti dalla Royal Canadian Mounted Police (RCMP) mostrano che l'ICO Vanbex è stato completato in agosto 17, 2017. Hobbs ha quindi ritirato circa $ 5.5 milioni dal trading desk di OTC Cumberland, con la prima delle transazioni avvenuta solo quattro giorni dopo su 21 di agosto. Da lì si presume che Hobbs e Cheng abbiano fatto una folle spesa di lusso. Le indagini sulla frode continuano, sebbene non siano state ancora avviate accuse, ma ciò non ha impedito agli investigatori di congelare i conti bancari della coppia e di sequestrare oggetti personali tra cui due Range Rover e una Lamborghini.

In Canada affermano che i Mounties ottengono sempre il loro uomo, e sebbene tu possa sapere esattamente quando verranno a chiamare, fare un giro in auto sportiva ad alta potenza è un modo infallibile per atterrare nel loro mirino. Quando Mountie? Poco dopo "Quando Lambo?"

Questa è una truffa

Ad aprile, una delle più grandi truffe dell'anno si è conclusa quando la polizia coreana ha arrestato persone 12 con l'accusa di aver rubato $ 18.7 milioni da investitori anziani attraverso un programma ponzi chiamato M-Coin. Forse la parte più interessante della storia, tuttavia, è che gli investigatori sono stati prima avvisati del crimine con l'aiuto di un'intelligenza artificiale progettata per setacciare Internet per parole chiave e frasi. Una volta che le autorità sono state allertate, i criminali sono stati debitamente rintracciati e arrestati. Ciò significa che l'intelligenza artificiale è ora ufficialmente abbastanza intelligente da conoscere una truffa quando ne vede una, anche quando l'intelligenza umana non lo è.

Gli ICO sono morti ma i truffatori ICO sono immortali

Un mercato di fantasia

Non tutte le disavventure di ICO raggiungono le altezze di M-Coin, FUEL o Karatbar, ma coloro che credono che indiscrezioni più modeste possano passare inosservate farebbero bene a seguire la storia del mercato dei contenuti per adulti Fantasy Market. Il suo fondatore Jonathan C. Lucas ha raccolto solo $ 63,000 prima di essere trascinato dalla SEC questo settembre. Secondo il contenzioso della SEC, "Lucas ha rilasciato numerose dichiarazioni materialmente false in un white paper e online per indurre gli investitori a partecipare all'ICO".

Ha aggiunto: "Lucas ha affermato che esisteva una versione" beta-funzionante "della piattaforma di intrattenimento per adulti dell'azienda quando non lo si era, presentato un team di gestione fittizio e travisato la propria esperienza."

A seguito delle conclusioni della SEC, Lucas ha accettato di rimborsare $ 15,000 per risolvere i reclami, in attesa dell'approvazione del tribunale. L'ironia è che, sebbene Lucas abbia convinto gli investitori a comprare in un mercato completamente fantasy, la fantasia ancora più grande era credere che potesse cavarsela.

Perché pensi che così tante persone siano catturate dai truffatori ICO? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto.


Immagini per gentile concessione di Shutterstock.


Goditi il ​​modo più semplice per acquista bitcoin online con noi. Scarica il tuo "libero" Portafoglio bitcoin e vai al nostro Acquista Bitcoin pagina dove è possibile comprare BCH e BTC in modo sicuro.

Kai Sedgwick

Kai ha manipolato le parole per guadagnarsi da vivere da 2009 e ha acquistato il suo primo bitcoin a $ 12. È sparito da tempo. In precedenza ha scritto white paper per startup blockchain ed è particolarmente interessato agli scambi e ai DNM di P2P.

Fonte

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI