Ecco perché il prezzo Bitcoin potrebbe non vedere una grande correzione

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Bitcoin (BTC) è stato su qualcosa di una lacrima come di ritardo. Lo sai, certo, ma la forza di questa mossa non deve essere sottovalutata. Nelle ultime sei settimane, la risorsa crittografica è passata da $ 4,200 a $ 8,300 - una crescita di quasi 100% - mentre gli overcoin hanno visto anche guadagni elevati.

Eppure, in tutta questa oscillazione verso l'alto, ci sono stati analisti che chiedevano incessantemente una correzione, guardando ai grafici per accentuare il fatto che i rally di Bitcoin qui non sono richiesti. I tecnici sarebbero d'accordo. I dati sulla catena mostrano, tuttavia, che BTC sembra ancora forte e potrebbe continuare ancora più in alto, salvo un brutto evento o un altro catalizzatore ribassista di un calibro simile.

Lettura correlata: Studio: nonostante la percezione della rischiosità, il bitcoin ha un più alto rapporto rischio / rendimento rispetto alla maggior parte delle attività tradizionali

Gli analisti chiedono una correzione Bitcoin

La monumentale ondata di Bitcoin negli ultimi due mesi ha catturato i commercianti con i pantaloni abbassati, non c'è dubbio. Quasi nessuno si aspettava che la risorsa superasse $ 6,000, figuriamoci $ 8,000 in early-2019. Eppure eccoci qui, seduti sopra un livello che era un sogno donchisciottesco pochi mesi fa. Alcuni affermano ora che è un momento perfetto per il bene da rintracciare, comunque.

Come riportato in precedenza da NewsBTC, l'ultima volta che la classifica di Bitcoin appariva come adesso, ne seguì un forte ritorno. L'analista Josh Rager ha recentemente sottolineato che durante il recupero di 2015 da un brutale mercato ribassista, che era molto simile a quello di 2018, BTC ha toccato circa $ 200, accumulato intorno a $ 300 per mesi, è diventato parabolico per toccare $ 500, e poi ha visto un pullback di 40%. Inoltre, il Super Guppy di tre giorni, un indicatore di tendenza chiave a lungo termine, non ha segnalato un "buy" (verde) fino a dopo il pullback.

Suona familiare? Beh, questo è perché Bitcoin sta apparentemente facendo esattamente la stessa identica cosa, ma in una regione di prezzo completamente diversa. Se la cronologia viene seguita per un tee esatto, BTC può andare in cima a questa regione, immergersi di circa 40% in $ 5,000 bassi, quindi tornare lentamente alla regione $ 6,000 e $ 7,000.

E da lì, come sottolinea il trader Horn Hairs, il mercato delle criptovalute dovrebbe entrare in un periodo di consolidamento, durante il quale agli investitori verrà data una seconda possibilità di accumulare Bitcoin.

Non così veloce, suggerimenti analitici

Questo potrebbe non succedere però. Prima di tutto, mentre la natura del mercato cripto è di intensa ciclicità - boom e sbagli, rincari parabolici e drawdown strazianti - l'azione storica dei prezzi non è indicativa delle prestazioni future. Dan Held di Interchange ha recentemente sottolineato, le dinamiche in questo mercato sono completamente diverse da 2013, 2017 o anche 2018. Le cose sono cambiate per dirla brevemente.

Caso in questione, l'industria ha alcuni dei più grandi nomi nel campo della finanza e della tecnologia in. Square, attraverso la sua Cash App e l'amministratore delegato Jack Dorsey; Investimenti di fedeltà; E * Trade, Bakkt ed ErisX sono tra gli sviluppi nello spazio che rendono questo rally completamente diverso da qualsiasi altro prima di esso. Quindi, alcuni ritengono logico che gli avvertimenti di una grande correzione del mercato possano essere considerati controversi.

Lettura correlata: Perché la prossima versione di Bull Bitcoin potrebbe eclissare l'ultima bolla crittografica

I dati su catena possono confermarlo. Renato Shirakashi, un guru dell'analisi dei Bitcoin meno conosciuto ma rispettato, osserva che il rapporto di profitto dell'output speso (SOPR), un indicatore che ha recentemente creato per predire massimi e minimi locali, è attualmente "relativamente alto", segnalando un picco locale. Tuttavia, Shirakashi nota che questo segnale, che potrebbe significare un aumento della pressione di vendita, "spingerebbe normalmente i prezzi verso il basso".

Ma con il mercato che continua a salire, suggerisce che la domanda di BTC sta aumentando, assorbendo così l'aumento dell'offerta di mercato. Inoltre, la durata media delle uscite non spesi non sta cambiando, il che significa che "HODLer" continuano a "HODL", e che l'unico BTC che circola in borsa in questo momento sono quelli recentemente estratti. Come spiega Shirakashi:

"Se diamo uno sguardo alla durata media delle uscite, possiamo vedere che non sta cambiando. Ciò significa che le vecchie monete non entrano nei commerci. Sembra che gli hodlers da molto tempo non siano disposti a vendere. Ciò rende la nostra offerta limitata alle monete circolanti. "

Ciò non promette nulla di buono per una correzione, poiché "la domanda che aumenta con un'offerta limitata [di monete]" rende tale mossa quasi improbabile.

Immagine in primo piano di Shutterstock



Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI