Non comprare l'Hype di Bitcoin Rally, dice Gold Bull

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Non comprare l'Hype di Bitcoin Rally, dice Gold Bull

Una volta che Bitcoin ha aumentato i livelli di energia dopo una lattina di Red Bull verso la fine di 2017, anche questo si è abbattuto su 2018, ma 2019 sta vedendo l'aumento di criptovaluta più alto rispetto a 150 al suo prezzo attuale di poco meno di $ 8,700. Tuttavia, non credo che l'hype-dice toro d'oro Peter Schiff di Euro Pacific Asset management.

Il sogno dei miliardari della criocurrency e delle supercar italiane è come tale - molto presto, la gente si sveglierà, secondo Schiff.

"Molte persone sono state risucchiate in questo schema di pump-and-dump perché hanno ascoltato tutte le storie di ragazzini che portano i loro soldi da Bar Mitzvah in bitcoin e hanno comprato una Lambo", ha detto Schiff alla 2019 SALT Conference. "Molto presto, saranno storie di persone che hanno perso i loro risparmi di una vita perché hanno messo soldi veri invece di soldi finti in bitcoin".

I fornitori di Bitcoin si sono spesso riferiti alla criptovaluta come la nuova sostituzione dell'oro. Secondo Schiff, questo non succederà.

"Le banche centrali stanno comprando oro; non stanno comprando bitcoin perché l'oro è denaro ", ha detto Schiff.

"Siamo nelle più grandi bolle che le banche centrali hanno mai bruciato", ha aggiunto. "E quando viene spuntato, la crisi economica 2008 apparirà come un picnic della scuola domenicale. Quindi, le persone capiranno perché l'oro è importante. "

Per i Gold Bulls

Per coloro che condividono le stesse opinioni di Schiff, i tori possono guardare agli ETF come l'oro SPDR Gold Shares (NYSEArca: GLD) e SPDR Gold MiniShares (NYSEArca: GLDM), mentre i commercianti a breve termine possono anche giocare il mercato dell'oro attraverso i minatori attraverso il VanEck Vectors Gold Miners (NYSEArca: GDX), Direxion Daily Jr Gold Miners Bull 3X ETF (NYSEArca: JNUG) e il Direxion Daily Gold Miners Bull 3X ETF (NYSEArca: NUGT).

Per l'oro così come altre esposizioni a materie prime per la diversificazione, gli investitori possono prendere in considerazione fondi come il VanEck Vectors® Asset Allocation reale ETF (NYSEArca: RAAX). RAAX utilizza un processo basato su dati e basato su regole che sfrutta gli indicatori 50, tra cui il prezzo tecnico, macroeconomico e fondamentale, delle materie prime e il sentiment. Utilizzando questi dati, alloca attraverso i singoli segmenti di attività reali 12 in cinque vasti settori di attività reali.

Gli indicatori sopra menzionati identificano i segmenti con rendimenti attesi positivi. Utilizzando la correlazione e la volatilità, un processo di ottimizzazione determina il peso di questi segmenti con l'obiettivo di creare un portafoglio con la massima diversificazione e allo stesso tempo ridurre il rischio.

Una delle allocazioni che il fondo ha aggiunto è stata l'opportunità in oro. Con l'ultimo annuncio della Federal Reserve che continuerà a tenere sotto controllo i tassi di interesse, ciò potrebbe significare per la forza dell'oro se il dollaro si indebolisce.

Uno per gli orsi d'oro

Per gli orsi, possono guardare al Direxion Daily Gold Miners Bear 2x Shares (NYSEArca: DUST). DUST cerca i risultati degli investimenti giornalieri prima delle commissioni e delle spese di 300 percentuali dell'inverso della performance giornaliera dell'Indice NYSE Arca Gold Miners. Il fondo investe in contratti swap, contratti futures, posizioni short o altri strumenti finanziari che, in combinazione, forniscono un'esposizione inversa o short leveraged all'indice pari almeno al 80% del patrimonio netto del fondo.

L'indice è un indice ponderato per la capitalizzazione di mercato modificato composto da società quotate in borsa che operano a livello globale sia nei mercati sviluppati che in quelli emergenti, e sono principalmente coinvolti nell'estrazione dell'oro e, in misura minore, nell'estrazione dell'argento.

Attualmente, i prezzi dell'oro potrebbero essere sull'orlo della fragilità, secondo alcuni analisti. In particolare, il metallo prezioso sta attraversando il momento più difficile cercando di superare il tetto del prezzo di $ 1,300.

"L'incapacità dell'oro di rompere sopra $ 1,300 è un'indicazione che il mercato è molto fragile e penso che gli investitori dovrebbero aspettarsi di vedere prezzi più bassi nel breve termine", ha detto Fawad Razaqzada, analista tecnico presso l'indice della città. "Penso che tu debba continuare a giocare all'oro verso il basso purché i prezzi non siano in grado di sostenere guadagni sostenibili sopra $ 1,300. Sul grafico settimanale non vedo alcun motivo per essere ottimisti sull'oro in qualunque momento ".

Per ulteriori tendenze del mercato, visita ETF Trends.

Fonte

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI