BTCS, società focalizzata su risorse digitali e blockchain, riporta un guadagno del 1327% su base annua in risorse digitali - Crowdfund Insider

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

BTCS Inc. (OTCQB: BTCS), un'azienda statunitense focalizzata sulle risorse digitali e sulla tecnologia blockchain, ha annunciato lunedì l'ultimo aggiornamento del suo portafoglio di attività e risorse digitali. Fondata nel 2013, BTCS afferma di essere una delle prime società quotate in borsa negli Stati Uniti focalizzata su risorse digitali e tecnologie blockchain. Ha in programma di acquisire ulteriori risorse digitali per fornire agli investitori la proprietà indiretta di risorse digitali che non sono titoli, come bitcoin ed ether.

“Intendiamo acquisire risorse digitali tramite acquisti di mercato aperto. Inoltre, se esiste un ritorno sull'investimento accettabile, possiamo acquisire risorse digitali riprendendo le nostre operazioni di mining attraverso data center esternalizzati e guadagnando ricompense in risorse digitali proteggendo le rispettive blockchain. Non stiamo limitando le nostre risorse a un singolo tipo di risorsa digitale e possiamo acquistare una varietà di risorse digitali che sembrano avvantaggiare i nostri azionisti, fatte salve le limitazioni dell'Investment Company Act del 1940. Stiamo anche sviluppando internamente un'analisi dei dati delle risorse digitali piattaforma."

BTCS ha riferito che attraverso acquisti tempestivi di Bitcoin ed Ethereum, negli ultimi 18 mesi ha notevolmente aumentato il proprio portafoglio di asset digitali. Il valore equo di mercato della posizione delle risorse digitali dell'azienda è aumentato del 1,327% a $ 3.9 milioni nei 12 mesi terminati il ​​31 dicembre 2020. BTCS ha ulteriormente spiegato:

“La Società ritiene che Bitcoin, Ethereum e alcune altre risorse digitali siano una grande riserva di valore e possano essere una copertura efficace contro la svalutazione monetaria sulla scia di salvataggi economici multimiliardari. Bitcoin ha registrato un rally di oltre il 700% dal minimo di marzo 2020, che secondo la Società è guidato dall'interesse istituzionale per le risorse digitali, da PayPal che consente ai suoi clienti di acquistare e vendere bitcoin attraverso la loro piattaforma e da un volo verso la sicurezza durante la pandemia COVID-19 in corso. e disordini politici. L'8 gennaio 2021, il portafoglio di asset digitali della Società aveva un valore equo di mercato di circa $ 7 milioni, che include $ 800,000 di asset digitali acquistati con i proventi del recente investimento di $ 1.1 milioni del management. "

Parlando dei progressi dell'azienda, Charles Allen, CEO di BTCS, ha aggiunto:

“La nostra tesi originale che ha guidato le nostre decisioni operative negli anni si è dimostrata molto preveggente negli ultimi 12 mesi. Sebbene siamo soddisfatti dei forti guadagni del 2020, il management ritiene che il meglio sia avanti per BTCS e recentemente ha sostenuto questa convinzione investendo $ 1.1 milioni nella Società, rappresentando un impegno finanziario sostanziale. Vogliamo ringraziare i nostri azionisti per il loro continuo supporto e non vediamo l'ora di condividere con voi altri nostri successi nel 2021 e oltre ".

Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI