Le piattaforme di mining di criptovalute vendono con una "vendetta" in Vietnam nonostante le zone grigie regolamentari

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

  • Il mercato del Vietnam aveva visto un calo delle vendite di criptazione mineraria rig all'inizio di quest'anno, ma ora sta assistendo a una rinascita.
  • I venditori e gli investitori locali attribuiscono l'aumento delle vendite all'aumento dei prezzi in tutto il mercato di crittografia.
  • Sebbene molti locali continuino ad acquistare Bitcoin e altre criptovalute come investimenti, nel paese è illegale utilizzare valute digitali private come pagamento.

L'aumento del prezzo di Bitcoin al di sopra della tanto attesa soglia di $ 52,000 non sta solo facendo soldi agli investitori. È anche un vantaggio per le aziende che vendono criptovaluta piattaforme minerarie - attrezzature minerarie specializzate - in Vietnam, dove la regolamentazione relativa al nuovo asset finanziario è ancora in lavorazione.

Il paese, che è uno degli hub per crypto minerario in tutto il mondo, sta vedendo l'estrazione di criptovaluta tornare "con una vendetta" dopo il raduno, secondo Quang Thuan, proprietario di un negozio di piattaforme minerarie locale. Ha detto all'agenzia di stampa locale
VnExpress che le vendite di settembre sono triplicate rispetto al mese scorso insieme all'aumento del prezzo di Bitcoin, almeno nel suo negozio a Ho Chi Minh City, la capitale del Vietnam.

Le piattaforme di mining di criptovalute vendono con una "vendetta" in Vietnam nonostante le zone grigie regolamentari
Il prezzo di Bitcoin negli ultimi tre mesiCoinMarketCap

Molteplici individui dal locale
La comunità di mining di criptovalute ha aggiunto che la potenza di calcolo complessiva utilizzata per l'estrazione di Bitcoin e altre valute è aumentata. La criptovaluta più preziosa del mondo ha raggiunto il prezzo di $ 50,000 intorno alla metà di agosto e da allora è in aumento, anche se non ai livelli del 2020.



Alle 1:10 Indian Standard Time (IST), la valuta era
al prezzo di $ 52,380.12.

Il boom del mining di criptovalute in Vietnam sta avvenendo nonostante le zone grigie regolamentari

La tendenza, ad essere onesti, non è particolarmente sorprendente. Società di ricerca Finder di recente
ha riferito che il Vietnam aveva la più grande percentuale di proprietà di criptovalute in tutto il mondo. Il paese è stato seguito da altri come Indonesia, India, Malesia e Filippine. Ma, tra i primi cinque, il Vietnam era l'unico paese che aveva una storia nel mining di criptovalute.



Nel 2017, il paese ha importato più di 7,000 impianti. Ironia della sorte, la maggior parte delle piattaforme proveniva dalla Cina.

Attualmente, l'uso di criptovalute per effettuare acquisti è illegale nel paese. La banca centrale ha ripetutamente emesso avvisi sul fatto che investire in criptovalute aumenta il rischio di cadere preda di schemi piramidali e altre truffe.

"L'uso di Bitcoin come mezzo di pagamento in Vietnam è una violazione della legge e può essere soggetto a sanzioni amministrative o penali".

Dichiarazione di avvertimento della Banca di Stato del Vietnam


La gente del posto, tuttavia, sceglie ancora di investire in varie criptovalute, dal Bitcoin alla moneta Chia. Nel febbraio di quest'anno, durante la pandemia, molti internet cafè nella capitale sono passati alle miniere di criptovalute con un calo drastico delle visite.

Bitcoin sta giocando duro per ottenerlo di nuovo

Dopo il giro di vite della Cina sull'estrazione di criptovalute in alcune province del paese, è diventato temporaneamente più facile estrarre Bitcoin. C'erano meno persone sulla rete, quindi Bitcoin ha adeguato il suo "hashrate" per rendersi più facile e più redditizio per il mio.

Tuttavia, ad agosto, il giro gratuito era finito. Durante l'aggiornamento bisettimanale programmato, Bitcoin ha ripristinato quanto sia difficile per i minatori estrarre, rendendolo più difficile del 7.3%. Questo è stato il primo segnale che alcuni dei minatori che erano in Cina stanno iniziando a stabilirsi nelle loro case all'estero.

Attualmente, la difficoltà della rete è di 17.615 terahash (t), circa a metà strada tra i massimi di 25.046 tonnellate di maggio e i minimi di 13.673 tonnellate di luglio.

Altri scommettono per guadagnare dalla perdita della Cina

I minatori di criptovalute, molti dei quali avevano sede in Cina fino ai primi mesi di quest'anno, hanno iniziato a trasferirsi fuori dal paese intorno ad aprile. Le repressioni del governo cinese sull'industria mineraria sono state ben documentate e hanno anche portato a un aumento delle entrate per le miniere in Nord America. Rapporti sulle entrate da aziende come
Le bitfarm in Canada hanno mostrato fino al 29% tra i mesi da aprile a giugno di quest'anno.
Con una corsa al rialzo delle criptovalute prevista di nuovo, è probabile che anche la vendita di piattaforme in questi paesi aumenterà. Il gigante della tecnologia con sede in California Nvidia ha mancato i suoi obiettivi per le GPU progettate specificamente per il mining di criptovalute. Spera di uscire dalla crisi con Bitcoin che attraversa $ 53,000.

Molteplici motivi per sperare in una corsa al rialzo

Il 20 agosto, la piattaforma di analisi blockchain Glassnode aveva
ha riferito che era in arrivo una "croce d'oro" tra le medie mobili a 30 e 60 giorni del nastro hash di Bitcoin, aumentando le aspettative di una corsa al rialzo. Una croce d'oro si verifica quando il valore medio di un bene a breve termine incrocia quello del suo valore medio a lungo termine.

Oltre all'aumento dei prezzi di Bitcoin, tuttavia, l'industria delle criptovalute ha altri motivi per essere fiduciosi. Il recente London Hard Fork di Ethereum, un aggiornamento che è stato lanciato all'inizio del mese scorso e ha portato una nuova forma di mining a
Ethereum dovrebbe rafforzare l'uso del token. Allo stesso modo, il popolare token Cardano ha anche introdotto l'estrazione di prova di posta con un aggiornamento di recente.

Per una discussione più approfondita, passa a Business Insider Cryptosphere
— un forum in cui gli utenti possono approfondire tutto ciò che riguarda le criptovalute, impegnarsi in discussioni interessanti e rimanere all'avanguardia.

GUARDA ANCHE:
Bitcoin, Solana, Cardano e altre importanti criptovalute da tenere d'occhio oggi

L'emissione giornaliera di Ethereum è appena diventata negativa per la prima volta, a seguito della revisione della rete che brucia le monete

L'exchange di criptovalute FTX inizia rapidamente ad addebitare agli utenti $ 500 per coniare i propri NFT dopo essere stati spammati con immagini di pesci

Fonte

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI