Membro del Congresso del Venezuela: "La polizia sequestra i minatori di Bitcoin" (Consensus 2019)

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Membro del Congresso del Venezuela: "La polizia sequestra i minatori di Bitcoin" (Consensus 2019)

Il Venezuela è stato sotto i riflettori molto recentemente. Non capita spesso che sia i media mainstream che i criptografici paghino un'uguale attenzione a un argomento. Il paese sta attraversando una grave crisi politica con due uomini che affermano di essere i suoi presidenti legittimi ... Nel frattempo, gli abitanti del Venezuela hanno dovuto fare i conti con un'inflazione annuale di 10-milioni per cento, molti dei quali si sono rivolti alla criptovaluta come soluzione.

Venezuela - Sequestri, corruzione, identità blockchain

Ho avuto la possibilità di recuperare Armando Armas, membro dell'Assemblea nazionale venezuelana e un forte sostenitore di Juan Guaidó. Crede che l'identità blockchain e il sistema di voto basato su blockchain possano risolvere alcuni dei problemi inerenti al sistema politico venezuelano. Quando ho chiesto al signor Armas del petro, ha immediatamente risposto che "non è una criptovaluta, è una truffa, è qualcosa che Maduro stava cercando di creare per evitare le sanzioni".

L'attuale governo è favorevole al mining di Bitcoin e alla criptovaluta in generale, ma per le sue stesse ragioni - non è raro che i minatori o le loro famiglie vengano rapiti dalla polizia, per essere rilasciati solo in cambio di tutti i loro bitcoin. Inoltre, le imprese che accettano criptovaluta diventano spesso gli obiettivi della polizia o del racket militare.

Cosa ne pensi di Juan Guaidó?

Lui è fantastico. È giovane, è coraggioso, democratico, guidato dalla tecnologia. Ha un piano di sviluppo per il paese.

Se il tuo governo arriva al potere, che tipo di atteggiamento avrai nei confronti della criptovaluta?

Penso che blockchain abbia molti buoni casi d'uso, sulla criptovaluta, non lo so ancora.

Ipoteticamente, se Maduro dice "Sono pronto a partire, ma in cambio, voglio l'immunità per me e la mia famiglia", pensi che potrebbe funzionare?

Probabilmente, ma questo dipenderebbe dal presidente Guaidó. Inoltre, anche se gli diamo l'immunità, potrebbe non bastare dato che ha infranto anche la legge internazionale.

MOBI (Mobility Open Blockchain Initiative)

Sebastien JB Henot, manager di Business Innovation Renault-Nissan-Mitsubishi Alliance e presidente del gruppo di lavoro Vehicle Identity di MOBI ci ha parlato della promessa della tecnologia blockchain per l'industria automobilistica e delle sfide legate alla costruzione di un consorzio di industrie. .

Uno degli obiettivi più basilari e immediati di MOBI è quello di creare il quadro per il passaporto di un'auto. "Tutti i principali produttori di automobili hanno avuto piloti blockchain, ma l'obiettivo ora è quello di venire con gli standard del settore. Quindi, per esempio, se un cliente porta una Honda al concessionario Renault come una permuta, il concessionario sarebbe in grado di vedere tutti i principali eventi nella storia della vettura ". Se MOBI è in grado di elaborare gli standard per l'identità delle automobili su catena per il settore, contribuirebbe a risolvere alcuni dei problemi più spinosi del settore, come la mancanza di fiducia e l'immagine cattiva complessiva che i concessionari di automobili, in particolare, hanno agli occhi della maggior parte dei consumatori.

Alcuni dei più grandi attori del settore hanno già aderito a questa iniziativa: Renault, Honda, GM, Ford ... È fantastico per il progetto, ma non è privo di sfide. "Tutte queste aziende sono rivali, quindi non è facile farle lavorare insieme. Ma credo che alla fine tutti vinceranno ", nota il signor Henot. Questo standard dovrebbe essere rilasciato nelle prossime settimane.

Per saperne di più:

Quanto sopra è da considerarsi opinione e non consiglio di investimento in alcun modo, come un media imparziale, nessuno interferisce con il contenuto editoriale di CryptoInsider.com, gli scrittori hanno la libertà di scegliere la propria direzione, i membri di Crypto Insider non partecipano alle negoziazioni basato sul contenuto.

Come quello che abbiamo scritto? Dona a noi oggi così potremmo continuare a scrivere!

BTC: 1HozPdTTJahPigLXwMShErhubZLobBhFPL
ETH: 0xDf4d2529D777a80717E85Ed2269830ad6265951B
LTC: LMT3LCbCSvActkVo4dgzbHjn1HPrCgKch2
BCH: 17sFsLgZq9jibtqi5Bo5SiUcCD4TG8RQwE



Fonte

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI