Blockchain per un mondo più verde – bitcoinist.com

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Il prossimo decennio sarà definito da come gestiamo le risorse del pianeta.

Abbiamo la possibilità di cambiare rotta e creare un futuro più pulito e sostenibile. La domanda è: lo prendiamo?

Le piattaforme immobiliari virtuali come Next Earth stanno rendendo questa decisione un po' più semplice.

Danno alle persone l'opportunità di mettere i loro soldi dove sono i loro valori e investire in beni immobiliari virtuali in cui credono, sostenendo anche cause meritevoli. Ciò è reso possibile destinando una parte di ogni transazione a cause ambientali.

Perché è importante

Quando acquistiamo qualcosa oggi, è molto probabile che l'articolo o il servizio non sia stato prodotto pensando alla sostenibilità ambientale. Tuttavia, non lo diamo solo per scontato: è qualcosa a cui molti di noi si preoccupano davvero come società. Vogliamo essere eco-consapevoli e contribuire a creare un pianeta più pulito per le generazioni future.

La terra virtuale potrebbe essere il prossimo grande passo verso la creazione di un mondo più pulito.

Mentre continuiamo a creare mondi virtuali, è importante ricordare a cosa servono questi mondi: l'intrattenimento. È nostra responsabilità come creatori e utilizzatori di questi mondi renderli luoghi piacevoli che siano anche sostenibili. Investendo in un terreno virtuale e sviluppandoci sopra, puoi contribuire a creare un mondo più pulito pur continuando a divertirti.

Costruire un futuro più pulito con Next Earth Virtual Land

Foto di Silas Baisch su Unsplash

Next Earth potrebbe essere la prima piattaforma immobiliare virtuale a destinare una parte di ogni transazione a cause rispettose dell'ambiente. Ogni acquisto, vendita e sviluppo su Next Earth guadagna fondi che vanno a vari progetti ambientali.

Ad esempio, quando acquisti un appezzamento di terreno virtuale che costa $ 3,000 su Next Earth (la valuta dell'azienda si chiama ITO), il 10% del prezzo di acquisto ($ 300) va alla pulizia degli oceani e agli sforzi di riforestazione. Di recente, Next Earth ha raccolto oltre $ 1.3 milioni nel suo ITO e un sondaggio della comunità su Discord è stato utilizzato per determinare l'allocazione di beneficenza di questi beni. Gli utenti hanno deciso di destinare il 57% dell'assegnazione di beneficenza a The Ocean Cleanup (circa $ 73.000) e l'altro 43% (circa $ 58.000) ad Amazon Watch.

E non preoccuparti che si deprezzi: questi soldi andranno sempre direttamente nella fondazione o nel conto di beneficenza da cui sono stati assegnati.

In quale altro modo viene utilizzata la blockchain per un mondo più verde?

 Blockchain non viene utilizzato solo per la terra virtuale e la donazione di porzioni delle vendite.

La tecnologia viene sviluppata in molti settori diversi per renderli più attenti all'ambiente.

Ad esempio, la blockchain viene utilizzata per tracciare i prodotti ittici dal pescatore al consumatore, creando trasparenza in modo che i consumatori possano essere sicuri del cibo che stanno acquistando. Viene anche utilizzato nelle fattorie per tenere traccia della provenienza e della coltivazione del cibo, il che aiuta a ridurre le frodi e altri problemi.

La blockchain viene utilizzata anche nelle catene di approvvigionamento per una serie di prodotti, inclusi prodotti farmaceutici e forniture mediche. Ciò aiuta a garantire un monitoraggio accurato dell'inventario e riduce gli sprechi eliminando l'errore umano nel processo di gestione della catena di approvvigionamento.

Un'altra area incentrata sulla sostenibilità in cui viene utilizzata la blockchain è la gestione dei rifiuti. Blockchain viene utilizzato per aiutare a ridurre la quantità di discariche che vengono riempite in tutto il mondo tenendo traccia degli articoli che possono essere riciclati.

La linea di fondo su Blockchain e il suo impatto su un futuro più pulito

In molti modi, la tecnologia blockchain ha già fatto enormi passi avanti verso un futuro più pulito. Il settore immobiliare virtuale ha il potenziale per offrire a molti utenti un modo interessante per investire i propri soldi, sostenendo anche importanti cause ambientali.

Aziende come Next Earth stanno rendendo più facile che mai per le persone acquistare terreni virtuali e svilupparsi su di essi, proprio come i giocatori acquistano immobili virtuali nei videogiochi. Investendo in terre virtuali, gli utenti possono gettare l'ancora, costruire infrastrutture o persino creare ambienti immersivi per il divertimento di altri utenti.

Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI