Bitcoin è la chiave sorprendente per il futuro post-Brexit della Gran Bretagna: DeVere

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Bitcoin è la chiave sorprendente per il futuro post-Brexit della Gran Bretagna: DeVere

Il Regno Unito dovrebbe deliberatamente posizionarsi come Paese amico del Bitcoin insieme a Svizzera e Giappone per dare impulso all'economia della nazione che è stata danneggiata dalla Brexit.

Questa è l'opinione di Nigel Green, CEO di deVere Group, un'importante società di consulenza sulla ricchezza indipendente con $ 12 miliardi sotto consiglio.

Abbracciare la crittografia per aumentare l'economia post-Brexit

In un commento condiviso con CCN, Green ha dichiarato che l'economia del Regno Unito si trova ad affrontare un alto rischio di una prossima recessione con Brexit che ferisce l'industria vitale dei servizi finanziari del paese.

"Le aziende di tutto il settore hanno dovuto prendere misure precauzionali per salvaguardare i loro interessi. C'è stato un costante drenaggio di investimenti, fiducia, talento e attività lontano dai servizi finanziari del Regno Unito - e questo è probabile che si intensificherà nei prossimi mesi e ancor più se il Regno Unito non andrà via senza un accordo ".

Secondo il CEO di deVere, il settore dei servizi finanziari della Gran Bretagna - che rappresenta circa il 6.5% del PIL globale della nazione - potrebbe essere rinvigorito creando un mercato pro-business, innovativo e ben regolato con l'obiettivo di attirare le imprese di criptovaluta.

"Come, quindi, ridisegnare e rinvigorire i servizi finanziari del Regno Unito in un'era post Brexit? Una parte importante della risposta deve essere criptovaluta ", ha affermato.

Green crede che le criptovalute siano "indiscutibilmente il futuro del denaro" e il Regno Unito dovrebbe usare la Brexit a proprio vantaggio istituendo proprie regole crittografiche, evitando i "burocratici protocolli notoriamente lenti e onerosi".

Ha inoltre affermato che il mercato criptico in espansione ha "già fornito vantaggi economici tangibili" alle economie di altre nazioni. Una Gran Bretagna post-Brexit avrà una posizione unica che consentirebbe al paese di realizzare progressi ancora maggiori rispetto alle altre nazioni, riavviando con successo il settore dei servizi finanziari abbracciando le criptovalute.

"Mentre altre giurisdizioni si concentrano sulla corrente, il Regno Unito dovrebbe porre gli occhi sul futuro per essere in vantaggio sul gioco. Il Regno Unito è già un fiorente centro globale di fintech e blockchain. Questo dovrebbe essere capitalizzato ulteriormente ", ha aggiunto Green.

Prevedere la corsa al toro di Bitcoin

A giugno, deVere ha pubblicato un comunicato stampa in cui Green aveva previsto che Bitcoin avrebbe iniziato una corsa importante dopo aver superato la barriera $ 8,000 contro il dollaro.

"Questo potrebbe indicare che Bitcoin è sull'orlo della prossima corsa di tori. La cronologia crittografica ci insegna che i periodi di bassa volatilità arrivano direttamente prima delle estese corse di cripto. Se Bitcoin dovesse sperimentare una nuova corsa, possiamo aspettarci che dia una spinta al più ampio mercato cripto, con altre importanti criptovalute come Ethereum, XRP e Litecoin, anch'esse ", ha dichiarato.

grafico dei prezzi bitcoin
Il prezzo di Bitcoin continua a essere scambiato ben al di sopra del marchio a cinque cifre. | Fonte: TradingView

E Green aveva assolutamente ragione. Il bitcoin è salito da $ 8,100 a giugno 13 - il giorno deVere ha pubblicato il comunicato stampa - a $ 13,800 su giugno 26 in una massiccia ripresa.

Dopo un breve ritiro, la criptovaluta di punta sta attualmente scambiando a $ 12,378.

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI