Bitcoin ETF Delay; Cryptopia entra in liquidazione; BitGo svela il nuovo servizio istituzionale

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

/ Ultima / 2019 / 05 / bitcoin-ETF-delay-cryptopia-entra-liquidazione-bitgo-svela-new-istituzionale-service /

Bitcoin ETF Delay; Cryptopia entra in liquidazione; BitGo svela il nuovo servizio istituzionale

liquidazione-bitgo-svela bitcoin-ETF-ritardo-cryptopia-entra-nuovo-istituzionale-service

A guidare i titoli crittografici nelle passate ore 24 è stato l'annuncio fin troppo familiare da parte della SEC di ritardare una decisione sull'approvazione o meno dell'ETF bitcoin. Abbiamo anche appreso che lo scambio crittografico basato sulla Nuova Zelanda, Cryptopia, ha tirato la spina nel suo breve tentativo di far rivivere la sua attività dopo un recente hack, annunciando che è andato in liquidazione.

Tuttavia, non erano tutte le cattive notizie nello spazio criptato. Una notizia particolarmente promettente è arrivata dal fornitore leader di custodie, BitGo, che ha annunciato il lancio di un nuovo servizio di compensazione e regolamento che ritiene risolva una serie di problemi che hanno da tempo scoraggiato gli investitori istituzionali dall'esposizione alla classe criptoasset.

Nei mercati, bitcoin (BTC) ha immerso 1.17% per il giorno in modo da negoziare a $ 7,883.1, al momento della scrittura. Indicativo degli operatori che hanno ottenuto profitti denominati in BTC, l'etere (ETH) ha spinto 9.9% a $ 226.7, il punto più alto in oltre sette mesi. Inoltre, l'indice 10 degli asset digitali MVIS CryptoCompare sta attualmente monitorando 3,698.1, un aumento del 4.9% rispetto alle passate ore 24.

Ether ETHUSD Ethereum CryptoCompare

La SEC ritarda di nuovo la decisione sull'ETF di Bitcoin

In un documento pubblicato dalla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, l'autorità di regolamentazione finanziaria ha rivelato che sarebbe in attesa di prendere una decisione in merito alla proposta di un fondo negoziato in borsa (ETF) di Bitwise depositato presso NYSE Arca.

Una volta che l'ETF di Bitwise è stato pubblicato nel Registro federale, avrà inizio un periodo di commenti pubblici di tre settimane. Questo sarà seguito da un periodo di due settimane per le risposte. La SEC ha tempo fino all'agosto 14 per prendere una decisione sull'ETF Bitwise. Dovrebbero - per l'ultima volta possibile - scegliere di ritardare ancora una volta, la scadenza finale diventerà ottobre 13.

Crypto Exchange Cryptopia blocca il trading, entra in liquidazione

Lo scambio crittografico recentemente compromesso, Cryptopia, ieri ha annunciato ha interrotto immediatamente le negoziazioni ed è entrato in liquidazione. In una dichiarazione dei liquidatori nominati - Grant Thornton New Zealand - hanno spiegato che "sono focalizzati sulla messa in sicurezza delle risorse a beneficio di tutte le parti interessate".

I clienti e i fornitori di Cryptopia di Christchurch saranno contattati da Grant Thornton "sulla sua nomina nei prossimi giorni", secondo il comunicato stampa.

BitGo lancia un nuovo servizio di liquidazione per i clienti istituzionali

BitGo, il principale fornitore mondiale di criptografie, ha annunciato che sta lanciando un nuovo servizio di compensazione e regolamento per i suoi clienti istituzionali e regolati della compagnia di fiducia BitGo. Il prodotto - che è una soluzione di transazione fuori catena - garantirà che i criptoassets non lascino mai la custodia durante il trasferimento. Ciò è possibile perché BitGo fungerà da custode, da entrambi i lati del commercio dei suoi clienti.

Oltre a ridurre il rischio di controparte, la nuova soluzione di BitGo promette di essere un modo più efficiente e conforme per gli investitori istituzionali di liquidare e regolare le transazioni di criptovaluta.

"Fino ad ora", ha spiegato l'amministratore delegato di BitGo Mike Belshe in un comunicato stampa, "in un commercio di asset digitali, una parte doveva assumersi tutti i rischi e agire sulla buona fede della controparte, e questo non funziona davvero per gli investitori istituzionali “.



Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI