Bitcoin.com Exchange prepara l'elenco iniziale del token Mega-Utility di Universal Protocol Alliance - Business Wire

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

SINGAPORE-(FILO D'AFFARI) –Bitcoin.com Exchange fornirà un elenco di scambio iniziale per supportare il primo token mega-utility interoperabile, Universal Protocol Token (UPT). UPT è supportato da Universal Protocol Alliance, un gruppo di importanti organizzazioni blockchain tra cui Cred, Bittrex Global, Uphold, Blockchain a Berkeley, CertiK e OmiseGO. Bitcoin.com Exchange supporta Universal Protocol Alliance e la sua missione di fornire l'interoperabilità della blockchain, le tutele principali per i consumatori e le applicazioni pratiche per la blockchain che riducono il tempo, lo sforzo e i costi per aziende e consumatori, nonché i governi locali.

"Allo scambio di Bitcoin.com crediamo nei token che legano insieme comunità ed ecosistemi", ha affermato David Shin, capo dello scambio di Bitcoin.com. “UPT è un perfetto esempio di come un'alleanza di membri forti e attivi possa unirsi per creare un'utilità più elevata per i rispettivi utenti. Il lavoro molto concreto e pratico svolto dall'Alleanza, i risultati positivi ottenuti dai suoi membri e la missione generale dell'Alleanza si allineano bene con i criteri chiave che cerchiamo nello Scambio Bitcoin.com. ”

Oltre a elencare UPT, Bitcoin.com Exchange includerà anche Universal Protocol Stablecoin, tra cui il dollaro universale (UPUSD), Universal Euro (UPEUR), oltre a una versione ERC-20 di Bitcoin, Universal Bitcoin (UPBTC). Bitcoin.com Exchange supporterà anche l'interoperabilità tra il protocollo Ethereum e il protocollo Ledger semplice e collaborerà con UP per sviluppare Universal Yen (UPYEN).

Fondata in 2018 per accelerare l'adozione mainstream della tecnologia blockchain, Universal Protocol Alliance si impegna a produrre casi d'uso pragmatici e praticabili a beneficio di consumatori, aziende e governi a livello globale. Molti hanno bisogno di soluzioni innovative per spostare agevolmente le risorse digitali attraverso diversi portafogli, borse e reti. Oltre ai sostanziali contributi dei membri di UP Alliance, ciascuna organizzazione membro integrerà e incorporerà UPT direttamente nelle proprie attività, che verrà presto annunciata da UP Alliance.

"I primi giorni di Internet erano molto simili al mondo della blockchain oggi, con molte piattaforme tecnologiche frammentate e incapaci di comunicare tra loro", ha affermato JP Thieriot, co-fondatore di UP Alliance e Uphold. "Riteniamo che la Universal Protocol Platform sia una tecnologia che ha il potenziale per connettere le tecnologie blockchain, proprio come la svolta dei protocolli TCP e IP che hanno guidato Internet verso l'adozione di massa."

Le risorse digitali come Bitcoin Cash ed Ethereum attualmente operano su blockchain disparate e non possono comunicare tra loro. La collaborazione in modi significativi senza costose soluzioni alternative rimane difficile, con conseguenti inefficienze critiche. Universal Protocol Platform ha una soluzione unica per risolvere questo problema di comunicazione, che consentirà a tutte le criptovalute esistenti di diventare disponibili e fungibili su una rete blockchain: l'introduzione di toxy proxy.

Il protocollo universale ha recentemente dimostrato una soluzione di pagamento per i fornitori denominata Cred Merchant Solutions, che ha consentito ai funzionari eletti della California, insieme ai membri della comunità, di acquistare beni presso un fornitore con Bitcoin Cash (BCH). Questo meccanismo consente ai commercianti di regolare le transazioni nel dollaro universale in tempo reale e trasmette la rimessa fiscale alle autorità governative competenti. Il protocollo universale ha dichiarato il suo sostegno alla legge dell'Assemblea della California AB 953, che consentirebbe al governo dello stato della California di accettare le rimesse fiscali in stablecoin come il dollaro universale. Ciò risolve un significativo problema di riscossione delle imposte per i governi e apre la strada a un'adozione globale in tutto lo stato - e nel mondo - delle risorse digitali.

"Siamo entusiasti di sviluppare una tecnologia che risolva problemi reali per clienti, commercianti e funzionari eletti per aiutare a inaugurare il prossimo 100 milioni di utenti della blockchain", ha affermato Dan Schatt, co-fondatore di Universal Protocol Alliance and Cred. "Non solo la tecnologia blockchain comporta una significativa riduzione dei costi per consumatori e commercianti, ma consente anche una riscossione delle imposte altamente produttiva, trasparenza e prevedibilità per i governi delle città e degli stati".

* I token di protocollo universale elencati su Bitcoin.com sono disponibili per la negoziazione solo da persone non statunitensi e sono considerati titoli soggetti a restrizioni ai sensi del Securities Act statunitense di 1933 soggetti a restrizioni sul trasferimento a persone statunitensi o all'interno degli Stati Uniti.

Informazioni su Universal Protocol Alliance

Una coalizione di società di criptovaluta e pionieri della blockchain, Universal Protocol Alliance cerca di accelerare l'adozione della blockchain come tecnologia finanziaria mainstream rendendo le risorse digitali più accessibili, sicure e convenienti da possedere. I membri dell'Alleanza sono composti da Bittrex, Cred, Uphold, OmiseGO, Blockchain a Berkeley e CertiK. www.universalprotocol.io

Informazioni su Bitcoin.com

La missione di Bitcoin.com Exchange è quella di consentire a tutti di scambiare criptovalute con facilità e fiducia, dai trader principianti ai professionisti di trading avanzati. Con elevata liquidità, supporto multilingue 24 / 7 e dozzine di coppie di trading integrate da alta sicurezza, Bitcoin.com Exchange offre una piattaforma attraente per il trading di qualsiasi criptovaluta. Entro due mesi dal lancio, lo scambio ha già integrato a bordo più degli utenti 18,000 e continua a crescere costantemente. Nel prossimo futuro verrà aggiunto il supporto token SLP, consentendo agli sviluppatori SLP di ridimensionare facilmente i loro progetti token. https://exchange.bitcoin.com/

Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI