Bakkt è pronto a battere il record del volume degli scambi di bitcoin a novembre

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Il trading di futures su Bitcoin (BTC) sulla piattaforma Intercontinentale Exchange Bakkt sta vedendo un notevole aumento del volume medio giornaliero finora questo mese rispetto a settembre e alla maggior parte di ottobre.

I volumi di ieri, 5 di novembre, hanno toccato il massimo storico, con contratti negoziati 1061 per un valore di $ 10 milioni, con un aumento di 96% rispetto al giorno precedente.

Secondo i dati di tracciamento compilato dall'account Twitter Bakkt Volume Bot (@BakktBot) - che non è affiliato con Bakkt ma piuttosto con un giornalista olandese e autore di criptovalute Gert-Jan Lasterie - la piattaforma aveva pubblicato il suo massimo storico per i contratti negoziati l'ottobre 25.

Novembre in rotta per distruggere i volumi di ottobre

Al ritmo attuale, Bakkt dovrebbe scambiare oltre $ 200 milioni in contratti futures BTC a novembre.

I dati di Bakkt Volume Bot rivelano che a fine ottobre, il trading di futures su Bitcoin è stato significativamente e costantemente superiore rispetto al primo mese di lancio della piattaforma.

Fonte: @bakktbot

Grafico BTC / USD, ottobre 23-nov. 6 2019

Grafico BTC / USD, ottobre 23-nov. 6 2019. Fonte: Coin360

Rispetto ai dati sui mercati spot di Bitcoin, questo forte aumento del volume Bakkt sembra corrispondere a un periodo di volatilità che inizia - con Bitcoin che scende al di sotto di $ 7,500 e sale rapidamente a oltre $ 10,400 a fine ottobre, prima di avvicinarsi ai $ Gamma 9,300 negli ultimi giorni.

Raggiungere

Nonostante il volume più robusto pubblicato su Bakkt, i volumi sono ancora molto lontani dai quasi $ 970 milioni di volumi scambiati quotidianamente attualmente sulla piattaforma Binance Futures.

Come precedentemente riportato, i tanto attesi contratti di Bakkt - i primi del loro genere ad essere sistemati fisicamente in Bitcoin - sono entrati in vigore su settembre 22.

I volumi travolgenti della piattaforma nella sua prima settimana sono stati immediatamente sfavorevoli rispetto ai futures BTC fissati in borsa su CME, lanciato per la prima volta a dicembre 2017.



Fonte

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI