Stiamo guardando ad una nuova ondata di cripto-turismo?

ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar
ad-Midbar

Se risiedi in una delle poche città "cripto-friendly" del mondo, ovvero New York o Londra, l'idea di viaggiare miglia per l'emozione di spendere i tuoi beni digitali può sembrare un po 'strana.

Ma non tutti hanno una caffetteria nelle vicinanze con un cartello "bitcoin welcome here" ancorato come un trofeo arrugginito. E per gli appassionati di Satsohi che desiderano sperimentare un trasferimento Lightning Network per se stessi, viaggiare in fuoristrada per trovare un cripto hotspot sta diventando un fenomeno reale e accenno a una nuova marca di "cripto turismo".

Uno degli utenti di cripto-parco giochi designati si stanno affollando è Agnes Water, a piccolo punto sulla costa orientale dell'Australia con una popolazione di 2,000. Agnes Water ora ha intorno ai commercianti di crypto-friendly 40 attraverso solo un 36 raggio di miglia quadrate (in particolare bitcoin, litecoin ed ethereum). Il venditore viene comunque pagato in fiat nel punto vendita, ma l'acquisto viene effettuato in cripto (prima di essere convertito). Oggi, tra 60 e 70% di aziende nella città, gli utenti possono pagare in crittografia utilizzando solo un iPad e un portafoglio digitale precaricato.

I viaggiatori possono persino pagare i loro voli lì in bitcoin, litecoin o BNB (moneta Binance) per gentile concessione di TravelByBit; la ditta che ha orchestrato la cripto-adozione in Agnes Water da giugno 2018.

"La cosa fondamentale che stiamo facendo è permettere alle persone di vivere completamente su Crypto se vogliono", ha detto a Block il CEO di TravelByBit Caleb Yeoh. "Fino; da voli, alloggio, taxi navetta, fino a questa città [Agnes Water]. Voglio invitare chiunque a provare. "

Essenzialmente, l'attrazione principale qui è la promessa di vedere l'adozione criptata nella vita reale - e di usare i loro portafogli digitali. I turisti possono persino iniziare la loro avventura di criptaggio nell'aeroporto, Brisbane International, dove ci sono tre commercianti duty-free partecipanti (vedere un riepilogo delle transazioni recenti di seguito).

Fonte: https://flybybit.com/

In particolare, il boom della crittografia di Agnes Water è ancora di nicchia. Finora, dozzine ma non centinaia hanno viaggiato attraverso il paese verso la soleggiata punta orientale del continente per avere un assaggio del regno digitale. UNsecondo Yeoh, ion totale, migliaias ma non milioni di transazioni sono state elaborate presso i commercianti australiani, incluso un negozio di kebab particolarmente popolare, che a quanto pare ha visto le transazioni 15 in un solo mese - un'impresa in termini crittografici.

Una spiegazione è che essere un cripto-turista non è necessariamente logisticamente facile - ancora. Ci sono diversi ostacoli: una curva di apprendimento tecnologica, una scelta limitata, tasse di iscrizione e lotte, oltre a prezzi fluttuanti. Anche Yeoh di TravelByBit ha ammesso che, sebbene l'obiettivo sia quello di fornire ai viaggiatori il totale anonimato nelle loro scelte di spesa, "ci sono dei limiti quando si prende un volo", poiché gli utenti devono ancora condividere i propri dati personali con aeroporti e compagnie aeree.

Ma il team dice che questo è solo l'inizio e che il "gruppo minoritario" di entusiasti è destinato a crescere.

"Un sacco di cose stanno entrando in gioco ora che renderà molto più facile, compreso l'acquisto di bitcoin. La nostra edicola è appena stata registrata su Binance Lite ", ha dichiarato Gordon Christian, ambasciatore volontario di TravelByBit, recentemente presente in un documentario della BBC. Ha anche osservato che mentre la spesa attiva si è ridotta nel mercato degli orsi, il team si aspettava il recente aumento dei prezzi per incoraggiare le persone a mettere il loro bitcoin in bocca.

Nel frattempo, Yeoh ha aggiunto che il modello di viaggio è di per sé simbolico, con una domanda sufficiente per dimostrare che la crittografia funziona - vantando $ 500,000 nelle prenotazioni aeree.

"Siamo pionieri della tecnologia Lightning. Siamo l'unica azienda che gestisce il fulmine in massa ... Il mio obiettivo è costruire un itinerario turistico bitcoin in ogni paese, in ogni città. "

Una nuova ondata?

Fondamentalmente, viaggiare per sperimentare la cripto-spesa differisce radicalmente da precedenti filoni di "crittoturismo", un termine persino presente su Investopedia. Questo in precedenza era limitato a descrivere grandi e spumeggianti crociere organizzate attorno a discorsi blockchain, viaggi educativi e meetup.

"Quelle crociere si classificano lì come il mio peggior incubo", dice Max Merch, General Partner di Fabric Ventures, condividendo una e-mail che la compagnia Blockchain Cruise ha venduto i biglietti quest'anno.

Il cripto-turismo si sta diversificando e la versione "pagamento in azione" sta prendendo piede altrove. Per esempio, Il blogger australiano Jaide Barclay è il primo tour mondiale di criptaggio 12-week, che viaggia in tutto il mondo con un solo portafoglio digitale, con l'obiettivo di non utilizzare affatto la fiat. Il suo obiettivo è quello di essere un "crittoturgo" in diverse città e città sconosciute a livello globale.

E TravelByBit dice che i benefici del turismo si stanno estendendo non solo ai viaggiatori ma anche a gente del posto.

"Si tratta di un processo educativo anche per i locali. Prima che la gente dicesse oh è la cosa "bitcom" [sic] ... Abbiamo bisogno di educare la nostra gente, non voglio vedere la gente farsi imbrogliare, vecchio o giovane ", ha osservato Christian.

Per quanto riguarda TravelByBit, essersi assicurato Il sostegno di Binance e una pista di due anni, l'azienda ha una buona reputazione per continuare ad ampliare l'offerta dei cripto-turisti. Il prossimo passo prevede il lancio di una piattaforma che consenta il pagamento di bus e treni anche in crittografia, proponendosi come Expedia di crpyto.

Nel frattempo, forse i giornalisti di The Block hanno bisogno di un "viaggio di lavoro" in Australia per saperne di più.



Fonte di notizie

ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom
ad-bottom

NON CI SONO COMMENTI